Coronavirus, due decessi al San Donato di Arezzo. Cortona: due nuovi casi

. Inserito in Cronaca

Non ce l'hanno fatta una donna di Badia Tedalda e un uomo di Piancastagnaio (Si) che erano ricoverati all'ospedale San Donato di Arezzo.

Un altro uomo di Piancastagnaio ricoverato al San Donato tra le vittime del Coronavirus: è il terzo decesso che conta il centro alle pendici dell'Amiata dall'inizio dell'epidemia.  

Ad Arezzo i decessi salgono così a sei, dopo l'altro uomo di Piancastagnaio, il 91enne di Badia Tedalda e il 78enne di Ponte Presale (Sestino) e ancora prima il malato terminale di tumore trovato positivo dopo il decesso. La maestra del Valdarno, residente a Figline Valdarno, è deceduta a Prato. 

Due nuovi positivi al coronavirus a Cortona: la città etrusca vede salire i casi a sette.

Tags: Ospedale San Donato Coronavirus