Guardia medica, Giani esclude cambiamenti

. Inserito in Regione Toscana

Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, interviene in merito al dibattito sollevatosi in questi giorni sugli orari di operatività della guardia medica
Anche dalla Provincia di Arezzo erano partiti numerosi appelli in merito all'ordinanza numero 107.
Oggi Giani ha fornito chiarimenti sottolineando che non si era verificato alcun cambiamento e che l'ordinanza firmata "si pone l'obiettivo, se l'emergenza dovesse aggravarsi, di poter modulare il personale assegnato per fronteggiare al meglio la pandemia".
"Rassicuro tutte le cittadine e i cittadini che non c’è stato nessun cambiamento: la guardia medica rimane operativa con i consueti orari, anche la notte.
L'ordinanza che ho firmato si pone l'obiettivo, se l'emergenza dovesse aggravarsi, di poter modulare il personale assegnato per fronteggiare al meglio la pandemia.
La guardia medica resta senza indugio il presidio di tutela della salute per tutte le nostre comunità", così Giani.

Tags: Eugenio Giani guardia medica