#madecheseragiona

Se pregare diventa un reato

. Inserito in #madecheseragiona
di Paolo Brandi

Proprio alla vigilia della Pasqua ho letto di quella maestra, Marisa Francescangeli di San Vero Milis (Oristano) sospesa per aver fatto recitare le preghiere agli alunni.

Il sonno della storia genera mostri

. Inserito in #madecheseragiona
di Paolo Brandi

La storia si può uccidere in molti modi. Per esempio con la cancel culture che distrugge le statue di Cristoforo Colombo. Per esempio con la retorica che trasforma la storia in una caricatura. Oppure piegandola come fosse fatta di plastilina per adattarla al momento. La storia si uccide anche estrapolando i fatti dal contesto generale per affogarli in un indistinto minestrone.

Vedo, prevedo e travedo (per la Schlein)

. Inserito in #madecheseragiona
di Paolo Brandi

Alcune brevi considerazioni sull’elezione di Elly Schlein alla guida del PD. Vedo, prevedo e travedo sta scritto nel calendario di “Frate indovino”. Per il prevedo aspetto che le bocce siano ferme. Per il vedo esprimo un’opinione che spero non offenda qualche catecumeno del nuovo rito. 

In politica va di moda il nuovo stil rozzo

. Inserito in #madecheseragiona
di Paolo Brandi

Mi pare di averlo detto più volte ma repetita iuvant: perché non si riesce quasi mai ad avere un dialogo “civile” quando si parla di politica? Lo schema è sempre quello: tu parli e io ti rifilo una battuta, tu argomenti ed io ti insulto. Ogni senso di civile continenza sembra smarrito e un ragionamento serio è più raro di un cane giallo.

La seduta spiritica della sinistra toscana

. Inserito in #madecheseragiona
di Paolo Brandi

Credo che in pochi sappiano che domenica 26 febbraio alle primarie del PD si voterà, oltre che per la Segreteria nazionale, anche per scegliere la Segreteria regionale. Tutto è focalizzato sul confronto Bonaccini-Schlein e quasi nessuno accenna alla competizione tra Fossi e Mercanti. Eppure quest’ultima partita non è indifferente rispetto ai futuri equilibri di governo della Regione Toscana. Parliamo della Regione Toscana non del comune di Rocca Cannuccia.