Coronavirus, l'azienda Seco incassa i complimenti della Presidente della Provincia di Arezzo

. Inserito in Economia

Si chiama Respira il progetto di un ventilatore polmonare tutto italiano, che nasce dalla partnership tra le aziende SECO, realtà con sede ad Arezzo che da 40 anni progetta e produce microcomputer e IBD di Mantova, pmi innovativa del settore biomedicale

Si tratta di un ventilatore polmonare compatto, non invasivo e portatile - il primo del suo genere - adatto anche per uso domiciliare e con touch screen. 

Silvia Chiassai Martini, presidente della Provincia di Arezzo:

“La nostra Provincia è terra di eccellenze, di innovazione, di grandi imprenditori, di persone che  lavorano con responsabilità, che nonostante la situazione come quella che stiamo vivendo in piena emergenza sanitaria, non si perdono di coraggio, ma anzi trasformano un gap in un’opportunità non solo in  termini di progresso aziendale ma per il benessere dell’intera società. Voglio complimentarmi con l’azienda SECO che da oltre 40 anni opera nel mondo della tecnologia che ha pensato ad un utile strumentazione in campo medico, un ventilatore polmonare non invasivo, portatile e versatile. La SECO ha saputo coniugare le proprie capacità tecnologiche con quelle mediche e lo ha fatto in tempi rapidi, realizzando un dispositivo grazie alla partnership di IBD che opera nel settore medicale e di PMI innovativa italiana attiva nel settore biomedicale. Sono certa che questo ventilatore polmonare ad alto flusso, che sarà impiegato sia per uso ospedaliero che domiciliare, che tra l’altro ha già ottenuto la certificazione di conformità per la commercializzazione in Europa, sarà un valido e reale contributo per combattere la pandemia da Covid-19. Notizie del genere mi riempiono di orgoglio, perché in questa Provincia quando ci si mette al lavoro si fa con serietà e professionalità, ma se tutti lo facciamo verso la stessa direzione rappresenterà un grande passo in avanti per il nostro progresso".

Il Gruppo SECO rappresenta un’eccellenza nel campo dell’alta tecnologia e della miniaturizzazione dei PC offrendo microcomputer, sistemi integrati e soluzioni per l’IoT, anche completamente personalizzati, per i più svariati campi d’applicazione, tra cui il Medicale, l’Automazione Industriale, il Transportation e il Digital Signage. Attraverso un portafoglio di soluzioni hardware e piattaforme software di nuovissima generazione, costantemente in linea con le principali innovazioni proposte dai più importanti player del panorama high-tech, SECO garantisce ai propri clienti di rimanere sempre all’avanguardia nelle nuove tecnologie digitali. Proponendosi come partner tecnologico completo, SECO accompagna il cliente attraverso la scelta di prodotti e servizi dedicati. Grazie ai suoi diversi team SECO è in grado di coprire l’intera gestione del progetto, dall’ideazione del concept, allo sviluppo e progettazione del prodotto, fino alla sua produzione, commercializzazione e supporto tecnico a lungo termine, rispondendo alle specifiche esigenze del mercato di riferimento.  SECO oggi è una realtà internazionale che opera su scala globale grazie ai suoi uffici in Italia, Germania, USA, India, Cina e Taiwan e una rete commerciale e di distribuzione globale. Creatività, innovazione e collaborazioni con una fitta rete di partner tecnologici ed accademici, sono alla base della capacità di SECO di affrontare le nuove sfide della trasformazione digitale e dell’IoT.

Tags: Silvia Chiassai Martini SECO Respira

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione