Coronavirus: moglie e marito, stessa sorte. E muore donna 83enne di Bucine

. Inserito in Cronaca

Graziano Gioli, prima segretario della ASD Sangiovannese 1927 e poi presidente della Marzocco Sangiovannese, se ne va dopo una lunga battaglia contro il COVID-19, con cui stava lottando dalla metà di marzo. Era il marito della maestra che insegnava a Montevarchi, una delle prime vittime del virus in provincia di Arezzo. Non ce l'ha fatta nemmeno un'anziana 83enne che era stata ospite della RSA di Bucine.

Risiedeva al Porcellino, nel Comune di Figline Valdarno, Graziano Gioli, 67 anni, ma da sempre era legatissimo alla comunità sangiovannese, con ruoli di primo piano nella locale società calcistica azzurra. Intorno alla famiglia e ai figli Chiara e Gianluca, che dopo la tragedia della scomparsa della moglie di Graziano, Patrizia Bernacchioni, devono affrontare ora un altro indicibile dolore, si stanno stringendo in queste ore tanti amici, la società di calcio valdarnese e l'amministrazione comunale di San Giovanni Valdarno.

"Non ci sono parole per descrivere il tragico evento che tutto il movimento sangiovannese deve sostenere, il perfido destino riservato a una delle colonne portanti della Sangiovannese calcistica lascia un vuoto incolmabile", il commento delle squadre di calcio. "Le più sincere condoglianze a tutti i parenti di Graziano, un forte abbraccio ai figli Chiara e Gianluca da parte del consiglio Marzocco Sangiovannese, del consiglio ASD Sangiovannese 1927 e del Comitato Biancoazzurro rappresentato dai rispettivi presidenti". Solo un paio di settimane fa Graziano aveva perso la moglie Patrizia, sempre per la stessa malattia. Non era più intubato da alcuni giorni, ma le sue condizioni sono peggiorate drasticamente durante la scorsa notte.

L'amministrazione comunale di San Giovanni Valdarno si stringe intorno a Chiara e Gianluca, alle famiglie Gioli, Bernacchioni e Pellegrini. "Graziano, pur non residente nel nostro Comune, era profondamente legato alla nostra città, figura di riferimento per il mondo sportivo del calcio, per anni presidente della Marzocco e segretario della Sangiovannese e attivista appassionato della pro loco di San Giovanni Valdarno. Una perdita che ci lascia senza parole e pieni di sbigottimento", fanno sapere dall'ente comunale. "A Graziano vanno la nostra gratitudine e la nostra stima, nella speranza che il suo impegno e il grande amore che aveva per San Giovanni possa essere un esempio per tutti".

Alla lista dei decessi si aggiunge anche quello di una donna di 83 anni, una degli ospiti della RSA di Bucine. L'anziana si è spenta all'Ospedale San Donato di Arezzo, dove era ricoverata.

Nella foto: Graziano Gioli. Credits: ForzaSangio.it

Tags: Rsa Sangiovannese Bucine Coronavirus Comune di San Giovanni Valdarno Graziano Gioli

Bianca Sestini

Bianca Sestini

Sono laureata in giurisprudenza e ho concluso il praticantato presso la Scuola di Giornalismo "Massimo Baldini" della Luiss di Roma. Parlo Inglese e un po' di Francese. Sono appassionata di fotografia, documentari e podcast della Bbc. Società, viaggi, cultura e scienza sono le aree che sono più curiosa di esplorare.