Arezzo: sciopero dell'Aic revocato, domenica si parte

. Inserito in Visto dalla curva

Poco dopo mezzogiorno la mediazione della Figc ha prodotto l'atteso risultato: l'Aic ha revocato lo sciopero, la Lega Pro ha accettato l'ampliamento delle liste da 22 a 24 giocatori (non 25 come richiesto dall'assocalciatori): tra domani e domenica inizia la stagione 2020-2021 della Serie C

I punti interrogativi sono ovviamente tantissimi: che succederà con i contagi? Si tornerà (quando e come) a tifare sugli spalti? Riusciranno le società a reggere l'impatto economico di una stagione che potrebbe subire interruzioni e ripartenze a seconda dell'estro del virus, rendendo necessario il rispetto del costoso ma indispensabile protocollo sanitario? Già adesso ci sono situazioni di crisi conclamate (Trapani) o striscianti (Livorno). Dalle parti nostre la situazione pare fortunatamente tranquilla. Sembra avvicinarsi anche il rinnovo di Fabio Foglia e sarebbe un colpo importante in chiave di solidità, qualità ed esperienza. Resta il dubbio Pissardo, che i siti specializzati darebbero già tra i pali del Lecco, ma anche per il portiere almeno l'esordio sarà quasi certamente in amaranto. Intanto si va a Salò a ritrovare il generale Pavanel. Parola al campo.

Tags: S.S. Arezzo calcio Sport

Paolo Galletti

Paolo Galletti

Laurea in scienze politiche, da quando ha memoria ricorda solo il colore amaranto incitato sugli spalti di mezza Italia. Visceralmente legato alla maglia ed alla città si augura prima o poi di vedere accadere il miracolo sportivo che ancora non è mai avvenuto.