Visto dalla curva

Arezzo, a Civita Castellana partita da bassa Serie D

. Inserito in Visto dalla curva
di Paolo Galletti

Un punto che serve giusto per non chiudere a zero la doppia trasferta. Così l’Arezzo a Civita Castellana dove la gara è stata decisa da due errori macroscopici delle difese che hanno consentito dapprima ai padroni di casa di andare in vantaggio (disimpegno errato di Lomasto) e poi a Persano di pareggiarla dopo mezz'ora di sterile possesso palla nel corso della ripresa.