Turismo, al via laboratori per gli operatori: come migliorare la promozione

. Inserito in Viaggi e Turismo

Ieri si è svolto prima a Pratovecchio Stia e poi a Sansepolcro l'incontro "Strategie di business online", un laboratorio rivolto agli operatori del mondo turistico e allo sviluppo di strumenti e azioni, volte alla promo-commercializzazione. Ospiti d'onore gli esperti Francesca Rizzo e Andrea Piras per Booking, ed Ermanno Bonomi per la spiegazione della nuovissima piattaforma business turistica Meet Tuscany.

Dopo aver illustrato alcuni dati riferiti al territorio in merito a notti soggiornate, finestre di prenotazione e conversioni, i due tecnici della più importante OTA (online travel agency) a livello mondiale sono passati alla spiegazione dell'extranet, una sezione di Booking.com a disposizione di tutti gli iscritti alla piattaforma. Il sistema è in grado di monitorare costantemente lo stato della struttura ricettiva, in merito a visualizzazioni, ranking, conversion eccetera. Il business è in continuo controllo e Booking.com è a completa disposizione per trovare eventuali soluzioni di miglioramento o studiare una strategia di marketing vincente.

Ermanno Bonomi durante i due incontri ha ricordato agli operatori come procedere all'iscrizione gratuita al portale b2b meettuscany.it, che concede ai buyer e ai seller uno spazio dove svolgere contrattazioni senza costi di intermediazione. Ha annunciato inoltre il possibile ingresso nella piattaforma proprio di Booking.com, con il quale gli operatori del territorio potranno lavorare attraverso una specifica forma di affiliazione.

Per la Valtiberina quello di ieri è stato il primo incontro dei tre living lab previsti per l'implementazione delle strategie dell'Ambito Turistico Valtiberina Toscana. Ecco le date dei prossimi appuntamenti: 5 marzo per il laboratorio per i prodotti turistici e 4 aprile per lo sviluppo del network fra gli operatori.

Tags: Sansepolcro Pratovecchio Stia Valtiberina Turismo marketing promozione