Tennis Team Project, il Tc Castiglionese unisce le forze con Firenze e Pontedera

. Inserito in Sport

Domenica 15 settembre al Match Ball di Firenze, alla presenza delle autorità federali, dei 3 presidenti e dei maestri dei circoli fondatori, è stato presentato ufficialmente il Tennis Team Project, l’unione delle forze tra 3 importanti circoli toscani quali il Tennis Club Castiglionese, il Match Ball CC di Firenze ed il CT Pontedera.

Per tutta la mattina si sono esibiti oltre 60 atleti tra i più forti della Toscana con in più il campione italiano U14, il marchigiano Andrea Meduri, e lo spettacolo è stato veramente entusiasmante per le tante persone accorse per l’occasione.
Il Tennis Team Project è un progetto unico nel suo genere e nasce dall’idea di 3 amici, 3 ex giocatori professionistici quali Max Dall’Acqua (Tc Castiglionese), Daniele Giorgini (Match Ball Firenze) e Leonardo Azzaro (Ct Pontedera) che hanno trovato pieno supporto dai 3 circoli di appartenenza e sarà la strada giusta per offrire un servizio professionale ai giovani tennisti che hanno intenzione di giocare ad alti livelli.
Come funziona nel concreto? Le tre scuole tennis mantengono la loro autonomia da un punto di vista organizzativo e di programmi, ma si uniscono per offrire servizi ai giocatori, in particolare l’accompagnamento ai tornei. I maestri del Tennis Team Project accompagneranno per tornei, in giro per l’Italia e per il mondo, quei ragazzi che ne avranno necessità (non solo quelli dei tre circoli, ma anche esterni), offrendo loro un supporto tecnico e logistico. 

“Le nostre esperienze nel circuito ATP  – ci dice Massimo Dell’Acqua, Tecnico Nazionale in forza al Tennis Club Castiglionese nonché fiduciario FIT per la provincia di Arezzo - ci hanno aiutato a capire quali sono adesso le esigenze di chi intraprende questo sport in maniera professionale e i bisogni dei ragazzi e loro delle famiglie”.
“Il nostro scopo – continua Leonardo Azzaro, responsabile della LA Academy al CT Pontedera - sarà quello di offrire assistenza ai giocatori, ai circoli, ai maestri, alle scuole tennis attraverso Assistenza ai tornei, Condivisione dei calendari e tanta Professionalità “.
“Condivideremo il solito metodo di lavoro come approccio tecnico e tattico dato dalla nostra comune esperienza e dal nostro studio – conclude Daniele Giorgini del Match Ball di Firenze - ottimizzeremo i costi del giocatore e delle famiglie programmando tornei condivisi tra più ragazzi del solito livello con tariffe particolari riservate a tutti gli allievi del Tennis Team Project “.

Il Tennis Team Project collaborerà con il Piatti Tennis Center, offrendo la possibilità di partecipare ai loro stage, e sosterrà i ragazzi nella richiesta di agevolazioni e borse di studio per meriti sportivi negli Stati Uniti.
I 3 circoli punteranno anche ad alzare il livello qualitativo degli allenamenti dei propri atleti, organizzando sessioni di allenamento congiunte tra i ragazzi del progetto sfruttando le 3 sedi del team a titolo gratuito.
Il progetto sarà osservato con interesse particolare anche dalla FIT come annunciato dal Consigliere Federale Guido Turi presente all’evento di domenica scorsa assieme alla consigliera regionale Raffaella Robecchi.

Tags: Tennis Club Castiglionese