Arezzo, a Scandicci campo impraticabile. Gara sospesa dopo 28 minuti sullo 0-0

. Inserito in Sport

La fitta pioggia caduta sul fiorentino ha reso impraticabile il campo di Scandicci: l'arbitro Aronne di Roma prima sospende l'incontro, poi decide per il rinvio della gara a data da destinarsi che verrà comunicata nei prossimi giorni. Si riprenderà dal 28' del primo tempo dal punteggio di 0-0.

Scandicci - Arezzo 0-0. Gara sospesa al 28' per impraticabilità del campo

Primo tempo

La partita, sospesa al 28′ del primo tempo per impraticabilità di campo, verrà recuperata in seguito partendo dal 28′

28' L'arbitro Aronne di Roma sospende la partita per impraticabilità del campo. Attendiamo comunicazioni da parte dell'arbitro. A Scandicci non è presente l'impianto di illuminazione.

23' Passaggio arretrato di un difensore dello Scandicci, la palla rallenta su una pozzanghera, interviene Calderini il cui pallonetto non inquadra la specchio della porta. Prima grande occasione per l'Arezzo

16' Punizione da posizione pericolosa in favore dello Scandicci. Batte Mariani dalla destra di Colombo, palla alta sopra la traversa

14′ Colpo di testa di Imbrenda, Colombo blocca

12' Foggia ispira Calderini al limite dell'area, il tiro è sbilenco

5' L'Arezzo ha iniziato il match con una buona determinazione, anche se le trame di gioco sono condizionate dalle pozzanghere in alcune zone del campo

2' Punizione dalla destra per l'Arezzo. Batte Pizzutelli, impatta Foggia in area, respinge Timperanza

1' Fischio d'inizio di Scandicci-Arezzo. L'arbitro, in accordo con le due squadre, ha anticipato di 3 minuti l'avvio della gara. Si teme per la scarsa visibilità, in quanto il campo non è dotato di impianto di illuminazione. A Scandicci piove intensamente, fa freddo e c'è scarsa visibilità. Terreno di gioco inzuppato.

Il turno infrasettimanale propone per l’Arezzo la trasferta di Scandicci. Sussi sceglie dal primo minuto il difensore Frosali, appena arrivato in amaranto. Cutolo, nonostante l'assenza di Strambelli, parte dalla panchina. Foggia indossa la fascia di capitano. 

SCANDICCI (3-5-2): 1 Timperanza; 2 Edu Mengue, 3 Gianneschi, 4 Burato, 5 Santeramo, 6 Francalanci, 7 Marini, 8 Tacconi, 9 Imprenda, 10 Mariani, 11 Corsi.
A disposizione: 12 Bruni, 13 Frascadore, 14 Ficini, 15 Gianassi, 16 Sinisgallo, 17 Hoxhaj, 18 Grillo, 19 Vanni, 20 Saccardi.
Allenatore: Athos Rigucci.

AREZZO (4-3-3): 1 Colombo; 23 Campaner, 15 Lomasto, 77 Frosali, 3 Mastino; 26 Marchi, 95 Pizzutelli, 16 Sicurella; 20 Mancino, 9 Foggia, 18 Calderini.
A disposizione: 12 Commisso, 2 Biondi, 6 Pisanu, 10 Cutolo, 21 Ruggeri, 24 Muzzi, 31 Marras D., 44 Memushi, 80 Tordella.

ARBITRO: Daniele Aronne di Roma 1 (Alessandro Rastelli di Ostia Lido – Giulio Pancani di Roma 1).
RETI: .
Note – Spettatori: 500 circa. Recupero: ‘ + ‘. Angoli: . Ammoniti: .

Verso Scandicci-Arezzo, i convocati. Out Strambelli

Arezzo a Scandicci per crederci ancora

Arezzo a Scandicci, la terna arbitrale

Arezzo, c'è subito lo Scandicci. Sussi: "Siamo arrabbiati e vogliamo risalire. Ora serve continuità" Ar24Tv

 

Tags: S.S. Arezzo Scandicci

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione