Esordio da incubo per Sussi: il Poggibonsi ne fa 4 all'Arezzo. Amaranto mai in partita

. Inserito in Sport

Sconfitta pesantissima per l'Arezzo a Poggibonsi, battuto 4-0. I ragazzi di mister Sussi, all'esordio sulla panchina amaranto, non sono mai entrati in partita. I tifosi dell'Arezzo hanno abbandonato il settore ospiti in segno di protesta a metà del secondo tempo.

Poggibonsi - Arezzo 4-0

Secondo Tempo

93' - Finisce qui Poggibonsi-Arezzo

90' - Concessi 3' di recupero

80' - GOL POGGIBONSI: ha segnato Poggesi di testa 

76' - Cambio Poggibonsi: esce Bellini, entra Manfredi

75' - Ancora un'occasione per il Poggibonsi, Bellini tutto solo in area si ritrova tra i piedi la palla del 4-0 ma non trova la porta con il sinistro da pochi passi

72' - Calcio di punizione dal limite per il Poggibonsi battuto da Riccobono, palla che esce di poco alla destra di Colombo

70' - Cambio Poggibonsi: esce Borri, entra De Vitis

67' - I tifosi dell'Arezzo stanno lasciando il settore ospiti in segno di protesta

66' - Arezzo ci prova con Cutolo che arriva sul fondo e fa partire un cross: la palla tocca la parte alta della traversa

66' - Cambio Arezzo. esce Pinna, entra Sparacello

65' - Cambio Poggibonsi: entra Riccobono, esce Camilli

60' - GOL POGGIBONSI: ha segnato ancora Regoli che salta Pinna e con il destro batte Colombo

59' - Ammonito Pinna

58' - Cambio Arezzo: esce Muzzi, entra Cutolo

57' - Contropiede Arezzo, palla sulla destra per Muzzi che spara altissimo con il destro

53' - Ammonito Tordella

49' - Ammonito Camilli

45' - È iniziato il secondo tempo! Nessun cambio né per l'Arezzo né per il Poggibonsi

Primo Tempo

45' - Termina senza recupero il primo tempo di Poggibonsi-Arezzo

40' - Che brivido dalle parti di Colombo! Corner al centro, sul secondo palo arriva Bellini che da due passi spara alto. Poggibonsi ad un passo dal terzo gol

36' - Occasione potenziale per l'Arezzo con una mischia in area di rigore, le conclusioni prima di Sicurella e poi di Foggia vengono respinte dalla difesa del Poggibonsi

31' - Ammonito Frosali per un fallo su Muzzi

24' - GOL POGGIBONSI: ha segnato Regoli approfittando di un'uscita fuori tempo di Colombo

17' - Calcio d'angolo battuto da Aliperta, al centro stacca Lomasto ma non trova la porta di poco. Buona occasione per l'Arezzo

13' - GOL POGGIBONSI: ha segnato Bellini con un destro piazzato dopo essere entrato in area di rigore troppo facilmente

12' - Partita ancora molto bloccata, si lotta a centrocampo

3' - Colpo di testa di Foggia su cross dalla sinistra: la conclusione del numero 9 amaranto termina poco lontano dall'incrocio dei pali

1' - "Guerra o pace, dipende da voi... Dimostrate in campo il vostro valore!" questo lo striscione esposto dai tifosi aretini nel settore ospiti dello stadio di Poggibonsi

1' - È iniziata Poggibonsi-Arezzo!

POGGIBONSI (3-5-2): Pacini; Cecchi, Borri (70' De Vitis), Frosali; Rimondi, Muscas, Mazzolli, Camilli (65' Riccobono), Poggesi; Regoli, Bellini (76' Manfredi).
A disposizione: Venè, Simoncini, Minucci, Barbera, Donati, Nicoloso.
Allenatore: Stefano Calderini.

AREZZO(4-3-3): Colombo; Campaner, Lomasto, Biondi, Pinna (66' Sparacello); Sicurella, Aliperta, Tordella; Muzzi (38' Cutolo), Foggia, Marras D.
A disposizione: Commisso, Mastino, Panatti, Marchetti, Pisanu, Evangelista, Memushi.
Allenatore: Andrea Sussi.
ARBITRO: Emanuele Ceriello di Chiari (Giampaolo Jorgji di Albano Laziale – Lorenzo D’Alessandris di Frosinone).
RETI: 13' Bellini, 24' 60' Regoli, 80' Poggesi.
Note – Spettatori: 600 circa. Recupero: 0 + ‘. Angoli: 2-2. Ammoniti: 31' Frosali, 49' Camilli, 53' Tordella, 59' Pinna.

L’Arezzo di Sussi alla prova del campo

Road to Poggibonsi-Arezzo, l'ultima sfida in campionato nel 1954

Sussi verso l'esordio a Poggibonsi: "Salgo sul pullman contento, faremo una grande partita" Ar24Tv

Poggibonsi-Arezzo, la terna dell'undicesima giornata

 

Tags: S.S. Arezzo Poggibonsi

Nicola Brandini

Nicola Brandini

Nasco nell'anno del crollo dell'URSS, cresco in Valdichiana, corro in giro, mi laureo prima ad Arezzo e poi a Bologna, vivo ad Arezzo, faccio il giornalista. Sono quello nella foto.