San Giovanni, gli atleti vincitori della Giornata dello sportivo

. Inserito in Sport

Si è svolta domenica 19 settembre alla Pieve di San Giovanni Battista la consegna di premi e riconoscimenti alle atlete e agli atleti che si sono contraddistinti in diverse specialità.

Durante i festeggiamenti per il Perdono 2021 a San Giovanni Valdarno, si è svolta anche la Giornata dello sportivo organizzata dall'Unvs, unione nazionale veterani dello sport, sezione Ezio Bianchi e dall'assessorato allo sport del Comune di San Giovanni Valdarno. Durante la cerimonia, che si è svolta domenica 19 settembre alla Pieve di San Giovanni Battista, sono stati assegnati premi e riconoscimenti alle atlete e agli atleti che si sono contraddistinti in diverse specialità.

Per quanto riguarda i premiati dall'Unvs, il premio atleta dell'anno 2020 è stato vinto da Riccardo Innocenti nella specialità “basket in carrozzina”. Nato a Montevarchi il 21 novembre 1999 e residente a San Giovanni Valdarno, Riccardo inizia a giocare a basket con la Synergy Basket Valdarno all’età di 5 anni per poi passare alla Polisportiva Galli a 12 anni vincendo nel 2012 il campionato regionale under 13; finalista nazionale 2014 nelle prime otto squadre under 15. Per una grave malattia è poi costretto a sospendere l’attività che, con grande sacrificio e sforzo di volontà, riprenderà con l'ausilio di una carrozzina. Alla fine del 2018 accasandosi con la Società Menarini Volpi Rosse di Firenze conclude al quarto posto le finali di serie B. Convocato per la Nazionale italiana under 22, partecipa all’European para youth games in Finlandia, conquistando, con la squadra, la medaglia d’argento. Nel 2019-2020 partecipa al campionato di serie B e al nazionale giovanile under 22, con la convocazione in Nazionale. Poi tutto si ferma per la pandemia Covid 19. Nella stagione 2020-2021 trionfa nel Campionato di serie B con la conseguente promozione in serie A e vince anche il campionato nazionale giovanile under 22, dove viene premiato come Top Scorer realizzando 63 punti in due partite. Partecipa anche agli Europei di basket in carrozzina di Lignano Sabbiadoro con la Nazionale italiana, non ottenendo però il pass per i mondiali.

Per la categoria atleta emergente 2020 il premio è stato assegnato a Elisa Ferri nel ciclismo.

Nata a Montevarchi il 23 ottobre 2007 e residente a San Giovanni Valdarno è tesserata fino dall’età di 7 anni con il G.S.Olimpia Valdarnese Asd Montevarchi e contribuisce alla conquista di due titoli Nazionali di società categoria giovanissimi (nel 2015 e 2019) oltre ai titoli regionali Mtb, strada, abilità. Nel 2020 passa nella categoria esordienti donne laureandosi campionessa italiana e regionale Ciclocross e conquista il titolo italiano di mountain bike (xco). Da ottobre 2020 a gennaio 2021, al Giro d'Italia ciclocross, vince 4 delle 7 tappe, aggiudicandosi la classifica finale e la Maglia rosa. Ottiene poi prestigiosi risultati agonistici divendando campionessa italiana ciclo cross a Lecce, campionessa regionale Mtb a Siena e ottenendo il secondo posto al campionato italiano Mtb a Pergine Valsugana, al campionato regionale strada a Comeana, al Campionato italiano strada a Chiusi-Chianciano. Si conferma atleta di interesse nazionale selezionata dalla Regione Toscana.

La Unvs ha poi consegnato i riconoscimenti “Una vita per lo sport” a Fernando Merli, il “Merito sportivo per 34 partecipazioni al Capodanno di Corsa” a Fernanrdo Merli; sono stati poi premiati Sonia Brogi e Mario Rosseti, medaglie d’oro e d’argento al campionato nazionale Unvs 2021 tiro con l’arco e Gabriele Benedetti, campione nazionale 2021 under 23 ciclismo su strada.

Anche l'assessorato allo sport del Comune di San Giovanni Valdarno ha voluto esaltare alcuni eccellenti atleti.

Federico Arno, per le arti marziali, classe 1990. Dall'età di 7 anni pratica sport da combattimento e arti marziali a livello agonistico. Dal 2010 inizia ad ottenere successi al campionati dilettanti di Ju-Jitsu (specialità Kick Jitsu - lotta a terra) conquistando nel 2018 il titolo italiano. Il 23 maggio 2021, a Modena, conquista la cintura di campione europeo di grappling professionistico Xfc (Extreme fighter champion).

Lorenzo Guidetti, nato il 25 agosto 2006, residente a Castelfranco Piandiscò. Dall'età di 6 anni pratica il karate con il maestro Matteo Monnetti presso la palestra Harmony club di San Giovanni Valdarno. Tesserato alla Fiam, cintura marrone nel 2019 2020, si classifica secondo alla Coppa regionale Lazio, primo alla Coppa Liguria, secondo alla Coppa Italia a Montecatini Terme, secondo nel Trofeo Lazio, campione alla Coppa Wadokai Roma, terzo al Campionato italiano unificato e infine primo al Trofeo Carnevale Lazio.

Carlotta Langiu, nata a Monza il 28 febbraio 2005 e residente a Pergine Valdarno, inizia a nuotare all'età di 4 anni e a 7 anni inizia l’attività agonistica con l’allenatrice Eleonora Tommasi. Conquista almeno un oro in ogni campionato regionale disputato e si qualifica sempre tra i primi dieci in ogni campionato nazionale. Il suo miglior piazzamento è il quinto posto Nazionale.

Poi sono stati consegnati i premi alle squadre, quella femminile esordiente regionale B-2011 Pattinaggio Valdarno Asd. Società fondata nel 2016 da Stacee Bucciarelli, campionessa americana di pattinaggio. L'attività è iniziata nel febbraio 2018 e in un anno di lavoro sono arrivati un secondo e terzo posto ai campionati Uisp, quinto e settimo posto al circuito Toscana, qualifica per il Trofeo nazionale Fisr e al campionato italiano e la posizione tra i primi 10 atleti alla gara internazionale di Milano. La squadra è formata da Giorgia Botti, Gemma Marie Bucciarelli, Violetta Bucciarelli, Maria Sole Rampini, Greta Sturli.

Per il basket è stata premiata la squadra femminile 3 contro 3 under 14 Cmb Valdarno. Vittoria regionale con accesso alle finali nazionali di Treviso. Coach Alessandro Sogli e accompagnatrice Belinda Nardi. Componenti della squadra: Sara Michelini, Sara Sabatini, Matilde Goretti, Laura Solazzo.

Sempre per il basket, riconoscimento anche alla squadra femminile 3 contro 3 under 16 Cmb Valdarno, campione regionale con accesso alle finali nazionali di Treviso. Coach Alessandro Sogli e accompagnatore Alessandro Bettoni. Del team fanno parte Nilde Sposato, Jasmin Redditi, Elena Bettoni, Manuela Stifanini.

Infine ultima squadra premiata quella del G.S. Tennis da tavolo Valdarno,vincitrice del campionato toscano serie D1 e promossa in C2. Allenati da Vivaldo Nannoni figurano Emilio Brandini, Edoardo Giusti, Mirko Tortoli e Dorina Camusso.

Tags: San Giovanni Valdarno