Arezzo Football Academy: al lavoro tutte le squadre del settore giovanile

. Inserito in Sport

Da più di una settimana sono tornate ad allenarsi tutte le squadre del Settore Giovanile dell’Arezzo Football Academy; e, notizia proprio di questi giorni, per i più piccoli sono già stati ufficializzati i primi mini-campionati con cui torneranno a giocare dopo quasi un anno di inattività o soli allenamenti.

Allo stesso tempo, è arrivata anche l’ufficializzazione del Torneo “FairPlay” Elite a cui parteciperà la squadra dei Giovanissimi 2008 dell’Academy. Una competizione di blasone, che vedrà protagoniste le migliori 14 squadre Elite della Toscana, fra cui, appunto, quella allenata da mister Rolando Falini: “Avevamo l’obbiettivo di partecipare a questo torneo, e la qualificazione è arrivata vincendo il girone provinciale nel bimestre maggio-giugno dello scorso anno. È stato un grande successo perché venivamo da una stagione in cui i ragazzi non hanno quasi mai giocato, e quindi ha prevalso il lavoro che avevamo svolto precedentemente che si è rivelato esser corretto: appena ripartiti abbiamo dimostrato di essere una spanna sopra agli altri, sia dal punto di vista tecnico che atletico, oltre al posizionamento in campo; un plus è stata sicuramente la collaborazione che abbiamo svolto con il campo di atletica, lo dimostra il fatto che l’ottimale condizione fisica ci ha favorito rispetto ad avversari che hanno lavorato meno in questo settore. L’essere arrivati a questo torneo è un traguardo importante perché siamo a tutti gli effetti una delle migliori 14 squadre Elite di tutta la Toscana; ricordo che ad Arezzo siamo 8-9 di questo livello, mentre a livello Toscano si parla di 80-90 squadre. C’è grande soddisfazione e orgoglio per quanto già conquistato, ma ovviamente proveremo ad andare avanti nel nostro girone (il torneo prevedere quattro gironi con un quadrangolare finale per decretare la vincente): le nostre avversarie saranno Fortis Juventus e Sangiovannese, due ottime squadre. Contiamo di essere a buon numero fra i disponibili, provando a recuperare gli infortunati, perché ci piacerebbe affrontare queste formazioni con l’organico al completo, anche per regalare un’esperienza sportiva a tutti i ragazzi. Cercheremo di farci valere: il nostro obbiettivo primario rimane quello di ben figurare dal punto di vista del gioco. Certo, passare il turno sarebbe un’altra grande soddisfazione per la società, anche se questo sarà estremamente difficile perché non partiamo da favoriti”.

La prima partita che vedrà in campo i Giovanissimi dell’US Arezzo Football Academy si svolgerà domenica 19 settembre, nella prima gara d’andata, in casa della Fortis Juventus.

Tags: Arezzo Football Academy