Taglio del nastro ai nuovi spogliatoi del campo di Faella. Investimento da 150 mila euro

. Inserito in Sport

Un intervento atteso e che ha donato alla comunità locale un nuovo servizio del quale potranno fruire non solo i più grandi ma anche le nuove generazioni.

A Faella, domenica scorsa, taglio del nastro ai nuovi spogliatoi del campo paesano per un investimento totale di 150 mila Euro. Presenti all’inaugurazione il Sindaco Enzo Cacioli e l’Assessore allo Sport e Edilizia Pubblica Caterina Galli e altri rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, e il Presidente della Società Sportiva Faellese Calcio Simone Buset.

“L’impegno dell’Amministrazione è quello di portare avanti un equilibrio nella gestione degli spazi a disposizione nei vari impianti sportivi. Sono infatti in cantiere nuovi interventi di ristrutturazione presso altri impianti del territorio per permettere un miglioramento dei servizi.” Commenta l’Assessore Galli.

Anche la Società Sportiva ha espresso la propria soddisfazione per il traguardo raggiunto. “Come Faellese vogliamo creare una scuola calcio per i ragazzi che sognano di poter entrare nella prima squadra; per raggiungere questo obbiettivo saranno certamente utili anche i nuovi ambienti realizzati presso il Campo Sportivo.”

In occasione dell’inaugurazione degli spogliatoi la Società ha voluto omaggiare due soci storici della Faellese, Rosy e Beppe, che da cinquant’anni hanno sostenuto questa realtà del territorio. E’ anche quindi per il suo valore sociale che l’Amministrazione di Castelfranco Piandiscò ringrazia la Società Sportiva per la collaborazione dimostrata anche in questo progetto.

“Un incremento del patrimonio del Comune con la realizzazione di questa opera necessaria progettata ormai da anni. – commenta il Sindaco Enzo Cacioli, e prosegue – Per il paese questo intervento da 150.000 euro è significativo per la tradizione legata alla presenza della prima squadra e per i vivai. Lo scopo sociale oltre che quello agonistico della Società è stato nuovamente confermato in questa occasione, a Simone Buset, ai dirigenti e collaboratori tutti e agli atleti della Faellese vanno quindi i ringraziamenti dell’Amministrazione.”

Tags: Castelfranco Piandiscò Faella

Massimo Bagiardi

Massimo Bagiardi

Giornalista pubblicista da 20 anni ho da sempre curato la passione per lo sport e in particolare per la Sangiovannese calcio che seguo con passione ogni Domenica e in tutte le occasioni dal lontano 1989.

Amo la musica anni 80, ho creato e gestisco forzasangio.it sito che parla del magnifico mondo azzurro