Arezzo, domanda di ripescaggio ok. E intanto il Cavallino torna al lavoro

. Inserito in Sport

L'Arezzo resta in attesa delle decisioni del Collegio di Garanzia del Coni che si riunirà lunedì 26 luglio e che si pronuncerà sui ricorsi delle sei squadre bocciate dalla Covisoc. Fino a quel momento non sapremo se gli Amaranto giocheranno in Serie C o in Serie D la prossima stagione.
Adesso che tutta la documentazione e le fideiussioni sono state presentate, l'Arezzo ha ufficialmente completato la domanda di ripescaggio per la Serie C, nonostante qualcuno avesse avanzato dei dubbi rispetto alla regolarità delle fidejussioni. Intanto la società, attraverso un comunicato, ha ufficializzato i prossimi impegni della prima squadra (visite mediche, inizio del ritiro e prime amichevoli):
In attesa delle decisioni da parte del Collegio di Garanzia del Coni e della graduatoria relativa alle squadre che hanno depositato, come la Società Sportiva Arezzo, la documentazione completa per poter prendere parte ai ripescaggi, la società amaranto si prepara ad inaugurare la nuova stagione.
 
Venerdì 23 e sabato 24 luglio i calciatori della prima squadra si sottoporranno alle visite mediche di idoneità sportiva presso il Rome American Hospital, struttura polispecialistica della Capitale. Sarà premura della società, solo in seguito al superamento delle visite mediche, ufficializzare gli accordi e presentare i giocatori che prenderanno parte al ritiro precampionato 2021/2022. La prima squadra si radunerà ad Arezzo nel pomeriggio di lunedì 26 luglio. Il giorno seguente via al lavoro sul campo con un doppio allenamento allo stadio Comunale. Mercoledì 28 luglio, dopo la seduta mattutina in viale Gramsci, la squadra partirà nel primo pomeriggio alla volta di Pieve Santo Stefano dove resterà fino a lunedì 9 agosto sostenendo le doppie sedute quotidiane allo stadio ‘Egidio Capaccini’. Già fissate alcune amichevoli. Sabato 31 luglio prima uscita con la Sulpizia (Seconda categoria Umbra), mercoledì 4 agosto test contro la Viterbese (Lega Pro) in trasferta e domenica 8 agosto amichevole contro il Castiglion del Lago (Eccellenza Umbra).

Tags: S.S. Arezzo

Nicola Brandini

Nicola Brandini

Nasco nell'anno del crollo dell'URSS, cresco in Valdichiana, corro in giro, mi laureo prima ad Arezzo e poi a Bologna, vivo ad Arezzo, faccio il giornalista. Sono quello nella foto.