Pontedera-Arezzo 1-2, gli amaranto passano il primo turno di Tim Cup

. Inserito in Sport

Nella prima mezz'ora di gioco più Pontedera che Arezzo, con Tommasini che all'8' sfiora il palo dopo aver battuto Pissardo con un pallonetto. Siamo al 23' quando Benedetti colpisce il palo con un tiro deviato da un difensore. Nella ripresa parte meglio l'Arezzo e al 3' sfiora il gol con un tiro cross insidioso. Gli amaranto passano in vantaggio al 7' con un gol di Belloni, che sfrutta al meglio un contropiede

Al 20' Bortoletti ha l'occasione per raddoppiare ma perde l'attimo sulla respinta corta del portiere. Il Pontedera pareggia i conti al 22' con Piana. Al 94', a tempo praticamente scaduto, Capitan Cutolo batte Sarri con un destro preciso sul palo più lontano.

Pontedera-Arezzo 1-2

Pontedera: 1 Sarri; 5 Risaliti, 18 Piana (39' st 6 Benassai), 3 Ropolo; 21 Perretta, 10 Barba (22' st 17 Stanzani), 8 Caponi, 13 Catanese, 25 Vaccaro (39' st 2 Milani); 20 Benedetti (22' st 9 Magrassi); 7 Tomassini. A disposizione: 12 Angeletti, 4 Bardini, 15 Bisconti, 23 Matteucci, 27 Benericetti, 28 Tersigni, 30 Di Furia.
Allenatore: Ivan Maraia.

Arezzo: 1 Pissardo; 3 Baldan (46' st 2 Mosti), 19 Cipolletta, 5 Borghini; 16 Luciani, 8 Foglia (46' st 17 Raja), 20 Bortoletti (44' st 14 Sussi), 21 Benucci; 7 Belloni (17' st 6 Picchi), 10 Cutolo, 11 Piu.
A disposizione: 12 Gagliardotto, 9 Zuppel, 13 Maestrelli, 15 Maggioni, 18 Scuderi.
Allenatore: Alessandro Potenza.

Arbitro: Daniele Paterna di Teramo (Matteo Bottegoni di Terni - Edoardo Raspollini di Livorno). Quarto uomo: Marco Ricci di Firenze.

Tags: calcio Arezzo Calcio Sport

Nicola Brandini

Nicola Brandini

Laureato in Lettere tra Arezzo e Bologna. Residente in Valdichiana ma vivente ad Arezzo, dove lavora come addetto stampa nella società di calcio della città. Gli piace ascoltare storie, raccontarle e mangiare pizza. Alto, biondo, occhi azzurri ma momentaneamente sprovvisto di cavallo bianco. Un giorno vorrebbe essere un giornalista, nel frattempo prova a farlo.