Tennis Tavolo Arezzo: 6 vittorie e 3 sconfitte nella terza giornata di ritorno

. Inserito in Sport

Prestazione eccellente per la squadra che milita nel campionato nazionale di B2 che, in casa, non lascia scampo al Tennistavolo Senigallia. 5-0 il punteggio, con punti di Di Cicco e Viviani e 10 punti in classifica che, a questo punto della stagione, possono dare la quasi certezza della salvezza.

Questo risultato, ad inizio campionato poteva apparire come difficilmente raggiungibile, tenuto conto che la squadra è una neo-promossa e che non sono stati fatti innesti di atleti provenienti da altre compagini.

Due incontri disputati dalla squadra femminile, che milita nel campionato di serie C. A Firenze sconfitta per 3-2 contro la squadra del CIATT Firenze, con un punto per ottenuto dalla Ducci ed uno dalla Xoxaj. Vittoria, invece, per 4-1, con il TT Firenze, con due punti di Pagnotta ed uno per Ducci e Xoxaj. Metà classifica ora per le aretine, con 8 punti. Si può già considerare una scommessa vinta per la Società, che ha tanto voluto la squadra femminile, anche con la finalità di promuovere il tennis tavolo.

Risultato eccezionale per la squadra di C2. Gli aretini, in casa, hanno battuto il Grosseto primo in classifica ed a punteggio pieno. 5-3 il risultato, con due punti di Stasi e Cerofolini ed uno per il capitano Della Giovampaola. A questo punto, lotta sino alla fine per il primo posto, anche se può considerarsi certa, in ogni caso, la partecipazione ai play-off, che consentirebbe di sognare la promozione nel campionato nazionale di C1. Sotto la guida attenta del capitano, i due atleti più giovani mostrano i segni di una crescita che, per ora, non accenna a fermarsi ed i risultati confermano questa tendenza.

Ancora una vittoria e ancora primo posto per la D1 – Girone B del capitano Ducci. Con il punteggio di 5-1 gli aretini hanno sconfitto il Pisa. Due punti di Cerbini, due punti di Gnerucci ed uno di D’Aprile. Niente di definito, visto che per puntare alla promozione bisogna mantenere la prima posizione.

Vittoria netta con Pistoia, per la squadra D1 – Girone C, di capitan Mauro Appannati, che vince per 5-1. Due punti per uno per Falchi e Belardini ed uno per il giovanissimo Bucelli. La squadra è ora al secondo posto e deve sperare in un passo falso della prima in classifica, per poter ritornare in corsa per la promozione.

La squadra D1 – Girone D, del capitano Stefano Paglicci, vince con lo stesso risultato per 5-1, in casa con il Reggello. Due punti per Paglicci e Pierozzi ed uno di Selmani. L’Arezzo guida la classifica insieme ad un’altra squadra e, quindi, non può permettersi errori per puntare alla promozione.

Sconfitta a Firenze per la squadra che milita nel campionato di D2, che perde per 5-2. Un punto per uno, per Giustini e Romanelli. La formazione aretina, a questo punto, deve lottare sino alla fine perché, pur essendo posizionata all’ultimo posto, può ancora sperare nella salvezza che, siamo certi, arriverà, tenuto conto dell’impegno e della costanza negli allenamenti che contraddistingue gli atleti aretini.

A riposo la D3 - Girone D, di Merkel, l’altra formazione aretina di D3 - Girone E, perde per un soffio contro il TT Firenze per 5-4. Non bastano i due punti di Gamberini e due punti di Katia De Maria. La squadra ora è a metà classifica, ma niente risulta compromesso.

Tags: Tennistavolo Arezzo