Arezzo sotto di due reti a Lecco, poi la raddrizzano Cutolo e Gori

. Inserito in Sport

Gli amaranto subiscono il Lecco, che va avanti di due reti con Strambelli e Procopio. La squadra di Di Donato, pur non brillando, riesce a raggiungere il pari, con gli immancabili Cutolo e Gori. Magro il bottino delle ultime gare, classifica corta, ma urgono i tre punti già dalla prossima con la Pergolettese. 

4-4-2: questo il modulo scelto da Di Donato per la trasferta di Lecco, recupero della ventesima giornata del campionato di Serie C. Subito in campo  Ceccarelli, Tassi e Rolando. Lecco con il 3-4-3

Primo Tempo

Pronti via ci prova capitan Cutolo dopo un minuto: botta di sinistro, blocca Safarikas. Punizione di Foglia al 5',  Borghini stacca di testa ma la palla finisce fuori. Ancora amaranto in avanti al 10' con Tassi che scaglia di destro da fuori, ma il tiro è troppo lento e Safarikas para senza problemi. Possesso palla amaranto, squadre attente a non fare errori, posta in palio molto alta per entrambe. Pericolosi i padroni di casa del Lecco con Capogna da due passi, decisiva la risposta di Pissardo. Al 16′ risponde l’Arezzo: cross dalla sinistra di Corrado sul secondo palo, Belloni sfiora da ottima posizione. Un minuto dopo ammonito Borghini. I padroni di casa passano al 20' grazie alla rete di Strambelli su punizione, conclusione chirurgica, la palla coglie il palo interno poi esce, ma viene assegnato il gol, avendo varcato la linea di porta. L'arbitro assegna la rete su indicazione dell'assistente di linea. Amaranto in difficoltà, padroni di casa padroni della partita. Al 26' un calcio d'angolo per il Lecco senza esito, poi i padroni di casa protestano per un fallo in area su Capogna, ma l'arbitro non concede la massima punizione. Al 34' si rivede l'Arezzo con cross di Corrado sul secondo palo, Gori di testa non riesce a colpire. Sempre Capogna pericoloso di testa al 35' da pochi passi, la palla termina a lato, poi tentativo di Cutolo con un debole sinistro, palla fuori. Calcio d'angolo per gli amaranto al 38', ma la difesa del Lecco respinge. 43′: buona azione dell’Arezzo che porta al tiro Gori da buona posizione, deviato in corner. Dopo un tiro da fuori sempre di Cutolo di sinistro con palla che termina alta sopra la traversa, finsce il primo tempo. Bloccate le corsie laterali, amaranto disinnescati dal Lecco, dopo la rete reazione degli uomini di Di Donato inconsistente.

Secondo Tempo

Il secondo tempo inizia con un tentativo di sinistro di Foglia da fuori area: forte, ma impreciso e palla che termina fuori Al 48′ ancora in rete il Lecco: traversone di D'Anna, Luciani non interviene, Procopio insacca. Di Donato prova a correre ai ripari con un doppio cambio: escono Borghini e Rolando, entrano Caso e Baldan. Arezzo in bambola, Lecco sfiora la terza marcatura con D’Anna che di testa sfiora il palo alla sinistra di Pissardo. Al 55′ cambio Lecco: esce Capogna, entra Fall. Al 63′ rete Arezzo: papera difensiva del Lecco, segna il capitano, Aniello Cutolo, con un sinistro imparabile per Safarikas. Al 74′ doppio cambio Lecco: escono Procopio e D’Anna, entrano Maffei e Forte. Al 76′ ci prova ancora l'Arezzo: cross in mezzo di Tassi, prima Foglia e poi Belloni sfiorano soltanto. A 12 minuti dalla fine altro cambio Arezzo: esce Belloni, entra Piu. Occasione Arezzo al minuto 81 con Foglia al volo di destro: Safarikas era fuori dai pali, la palla esce alta sopra la traversa. Pochi minuti alla fine: cambio Lecco: esce Strambelli, entra Pastore, nell'Arezzo esce Corrado, entra Cheddira. Al primo minuto di recupero la raddrizza Gabriele Gori di testa su cross di Tassi. Rischio per l'Arezzo al 95′: occasione clamorosa per il Lecco che colpisce la traversa. Poi l'arbitro dice che è finita.

LECCO: Safarikas, Strambelli, D’Anna, Malgrati, Procopio, Merli, Capogna, Carissoni, Bastrini, Bolzoni, Bobb. A disp: Livieri, Pulze, Milillo, Fall, Forte, Lisai, Maffei, Pastore, Negro. All: Gaetano D’Agostino.

AREZZO: Pissardo, Luciani, Borghini, Ceccarelli, Corrado, Rolando, Tassi, Foglia, Belloni, Gori, Cutolo. A disp: Daga, Mosti, Sereni, Nolan, Picchi, Mesina, Zini, Piu, Caso, Benucci, Baldan, Cheddira. All: Daniele Di Donato.

Le curiosità di Lecco-Arezzo

Curiosità riguardanti le due squadre, a cura di Football Data:

Un Lecco in ascesa
Lecco in ascesa, reduce da 12 punti nelle ultime 7 giornate, con 3 successi, 3 pareggi e la sola sconfitta a Pontedera, 1-4 lo scorso 11 dicembre.

Gli approcci alla gara difficili del Lecco 2019/20
Lecco squadra più distratta del girone A di Lega Pro nei primi 15’ di gara: 8 i gol subiti dai blu-azzurri dopo 21 giornate.

Un Lecco “nervoso”
Lecco da record per espulsioni subite nel girone A dopo 21 giornate: 5, come Como, Giana e Pro Vercelli.

Il compleanno di Cheddira
Ventidue candeline sulla torta oggi per Walid Cheddira, nato il 22 gennaio 1998 a Loreto (An).

Arezzo unica del girone A senza successi fuori casa
Arezzo unica formazione del girone A di Lega Pro 2019/20 ancora senza successi esterni: gli amaranto non vincono fuori casa da 13 gare ufficiali, con 6 pareggi e 7 sconfitte. L’ultima vittoria fuori casa amaranto risale al 22 maggio scorso.

Arezzo distratto dopo la pausa
Arezzo distratto dopo la pausa: 7 i gol subiti dagli amaranto dal 46’ al 60’, record del girone A a pari merito con la Pergolettese.

In collaborazione con team comunicazione S.S. Arezzo

Tags: S.S. Arezzo Lecco