Elly Schlein ad Arezzo. "Lavoro, cultura, ambiente: ecco di cosa ha bisogno la vostra città" Ar24Tv

. Inserito in Speciale Elezioni Arezzo 2020

Sabato 12 settembre il parco Pertini ha accolto Elly Shlein, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, in visita ad Arezzo per sostenere la candidatura a sindaco di Luciano Ralli

Ospite della lista Arezzo 2020 per cambiare a sinistra, Schlein ha definito la sua presenza in città "una cosa naturale. Ci siamo incrociati spesso, c'è un rapporto di stima e collaborazione con Luciano Ralli - in questa importante sfida siamo tutti coinvolti - e Francesco Romizi, con cui già in passato ci siamo visti qui ad Arezzo".

"I punti cruciali su cui convergiamo sono innanzitutto il tema del lavoro, in questa facile difficile di ricostruzione dopo l'impatto dell'emergenza COVID-19, e della cultura, anche come uno strumento di rilancio. Per troppo tempo ci siamo sentiti dire che con la cultura non si mangia e nel frattempo abbiamo l'impressione di esserci mangiati parte della nostra cultura che invece, proprio sulla qualità dell'occupazione e del turismo sostenibile che può portare, apre delle direttrici di sviluppo interessanti per una città come Arezzo.

E poi il tema ambientale, di come coniugare la transizione ecologica con la creazione di occupazione di qualità. Efficientamento energetico, energie rinnovabili e un grande piano di riforestazione che va in controtendenza con quello che ha fatto l'attuale amministrazione.

Questo non è un Paese per giovani e per donne perché ce lo dicono i dati, ma dobbiamo renderlo tale, evitando gli errori che abbiamo visto dopo la crisi 2008-2009. Non dimentichiamo che in questi mesi, nonostante il blocco dei licenziamenti, l'impatto più duro - ce lo dice l'Istat - l'hanno avuto proprio i giovani e le donne perché hanno i contratti più precari. Abbiamo un'occasione storica, senza precedenti, di ricostruzione del paese tramite per esempio i fondi che arriveranno con il Recovery Fund. Dobbiamo utilizzarla bene, mettendo a terra anche in un territorio come Arezzo delle nuove progettualità che con la trasformazione digitale, la coesione sociale e la transizione ecologica possano davvero permettere un rilancio dell'occupazione, della qualità della produzione e renderci competitivi verso altri territori e Paesi".

A seguire, la presentazione del progetto definitivo messo a punto per Arezzo dalla squadra di Luciano Ralli, che ha dichiarato: "Credo che questa campagna elettorale si caratterizzi per un rinnovato impegno in prima persona dei giovani, in particolare dei 20enni e 30enni che ritrovano ideali forti e non si accontentano di dare contributi al programma, ma vogliono segnarsi nelle liste ed essere eletti in Consiglio comunale per determinare direttamente il futuro della propria città".

Tags: Lavoro Comune di Arezzo Ambiente Elezioni comunali Arezzo Luciano Ralli cultura Elly Schlein

Massimo Gianni

Massimo Gianni

giornalista iscritto all’Ordine dal 1988, collabora con testate giornalistiche televisive e radiofoniche.