Fumata bianca da Roma: via libera alla candidatura di Ghinelli a Sindaco di Arezzo

. Inserito in Speciale Elezioni Arezzo 2020

Presenti all'incontro i vertici regionali di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, oltre ai parlamentari aretini D'Ettore, Mugnai e Nisini. Il primo commento di Ghinelli: "Molto soddisfatto, ritrovare unità nella stessa famiglia è sempre piacevole"

Riuniti in sede romana i vertici regionali dei partiti che, a questo punto è certo, sosterranno la campagna elettorale per la riconferma di Alessandro Ghinelli a sindaco di Arezzo. Arriva il sostanziale via libera di Lega, Fratelli d'Italia e di Forza Italia.

Nella fibrillazione che ha coinvolto anche le istituzioni in questi ultimi giorni, causa emergenza sanitaria coronavirus, l'incontro era slittato di ora in ora. Finchè il sindaco uscente, Alessandro Ghinelli, reduce dall'incontro in Prefettura per il punto della situazione, ha potuto raggiungere in sede capitolina i vertici regionali di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia. Prima un passaggio riservato con la Lega, poi tutti allo stesso tavolo: Daniele Belotti per il partito di Matteo Salvini, Stefano Mugnai per Forza Italia e il facente funzione Giovanni Donzelli per Fratelli d'Italia. Al tavolo anche i parlamentari aretini Felice Maurizio D'Ettore e Tiziana Nisini. Alla fine, sciolta ogni riserva, la decisione è di sostenere la candidatura del "Ghinelli bis": con Fratelli d'Italia sempre convintamente allineata sulla conferma, a far pendere l'ago della bilancia in favore dell'ingegnere è stato l'assenso definitivo della Lega, con Forza Italia a sostegno. Alessandro Ghinelli, determinato ad andare avanti, ha dichiarato la propria soddisfazione "per la ritrovata unità all'interno della famiglia del centro destra".

 

Tags: Alessandro Ghinelli Forza Italia Lega Fratelli d'Italia

Guido Albucci

Guido Albucci

Di tante passioni, di molti interessi. Curioso per predisposizione, comunicatore per inclinazione e preparazione