Covid Arezzo, 226 nuovi casi, 266 guariti. Un decesso al San Donato

. Inserito in Sanità

Non ce l'ha fatta una donna di 97 anni, vaccinata con patologie pregresse. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1.320 tamponi in provincia di Arezzo, dove sono segnalate attualmente come positive 1.958 persone. Restano 4 i ricoverati all'ospedale San Donato, di cui 3 in degenza covid e uno in terapia intensiva covid.

Periodo di riferimento: dalle ore 00 del 08/08/2022 alle ore 24 del 08/08/2022

Report 9 agosto Arezzo

Dati di sintesi ASL TSE

Provincia

Tamponi effettuati

Tamponi positivi del giorno

Persone positive

Persone guarite

Arezzo

1.320

226

1.958

266

Grosseto

992

179

3.160

149

Siena

1.241

162

1.709

208

Asl TSE

3553

567

6827

623

Nuovi positivi per classi d'età

Provincia

0-18

19-34

35-49

50-64

65-79

Over 80

Non disponibile

Arezzo

12

17

44

48

53

26

26

Grosseto

17

17

30

38

56

18

3

Siena

24

15

40

37

31

14

1

ASL TSE

53

49

114

123

140

58

30

Ricoveri con sintomatologia Covid

 

Totale Posti letto occupati

 

Degenza Covid San Donato Arezzo

3

TI San Donato Arezzo

1

Degenza Covid Misericordia Grosseto

21

TI Misericordia Grosseto

1

Nuovi positivi per Comune della provincia di Arezzo

Comune

Tamponi positivi

 

 

Anghiari

6

Arezzo

62

Badia Tedalda

1

Bibbiena

3

Bucine

13

Castel Focognano

1

Castel San Niccolò

2

Castelfranco Piandiscò

4

Castiglion Fibocchi

6

Castiglion Fiorentino

8

Cavriglia

3

Civitella In Val Di Chiana

8

Cortona

18

Foiano Della Chiana

4

Laterina Pergine Valdarno

7

Loro Ciuffenna

2

Lucignano

3

Marciano Della Chiana

1

Monte San Savino

7

Montevarchi

17

Ortignano Raggiolo

1

Poppi

2

Pratovecchio-Stia

5

San Giovanni Valdarno

21

Sansepolcro

10

Sestino

2

Subbiano

3

Terranuova Bracciolini

6

 

Persone Decedute (da recuperare info direttamente dai reparti)

 

Ospedale San Donato Arezzo

1 donna 97 anni vaccinata con patologie pregresse

Ospedale Misericordia Grosseto

0

 

 

 

Tags: Asl Toscana sud est Coronavirus