Monte San Savino, presentato il nuovo ambulatorio mobile della Misericordia

. Inserito in Sanità

Piazza Gamurrini è stata la location, alla presenza di autorità civili, religiose e militari, dell’inaugurazione del nuovo ambulatorio mobile della Misericordia di Monte San Savino e Civitella in Val di Chiana.

“L’ambulatorio è una preziosa risorsa che ci permetterà di migliorare e incrementare i numerosi servizi che già svolgiamo ma anche di rispondere alle nuove necessità della gente, molte di queste nate in conseguenza della pandemia – ha sottolineato Luciano Falchi, Governatore della Misericordia di Monte San Savino e Civitella in Val di Chiana - per citarne alcune assistenza medica e infermieristica itinerante, assistenza domiciliare, campagne di prevenzione, medicina di prossimità, supporto e assistenza in occasione di eventi e manifestazioni, supporto ambulatoriale in eventi di protezione civile, campagne di screening e di vaccinazione, visite mediche a soggetti con disagi sociali, senza tetto ecc…”

Nell’occasione il Governatore Falchi ha ringraziato tutti i soggetti e le aziende che hanno contribuito alla realizzazione dell’acquisto dell’ambulatorio mobile ricordando che questa importate e anche rara risorsa sarà disponibile, compatibilmente con gli impegni locali, per tutte le trentasei Misericordie della provincia in modo da ampliarne i benefici.

Tags: Misericordia Monte San Savino