Covid dentro la Geriatria del San Donato: 12 pazienti e tre operatori positivi

. Inserito in Sanità

Quattro sono adesso in Malattie Infettive e otto in Cure Intermedie. Un solo paziente è sintomatico

Stamani è stata riattivata una Degenza provvisoria nel quinto settore del San Donato. Vi sono stati trasferiti i 18 pazienti di Geriatria contatti dei casi che sono stati accertati in questo reparto. In seguito al tampone di dimissione, un anziano qui ricoverato era infatti risultato positivo.

È scattato un controllo generalizzato. Esito: tre operatori e 12 pazienti positivi. Di questi, quattro sono adesso in Malattie Infettive e otto nella Cure Intermedie dell'Ospedale della Fratta. Uno soltanto presentava sintomi.

I restanti pazienti di Geriatria sono stati trasferiti, in quanto contatti diretti di caso, nella Degenza del quinto settore. Il reparto geriatrico è stato completamente svuotato ed è già iniziata l'attività di sanificazione. L'isolamento dei contatti durerà dieci giorni e i tamponi verranno eseguiti a ritmo serrato.

Tags: Anziani Ospedale San Donato Coronavirus