"Respiro Vita" dona uno strumento alla pneumologia dell'Ospedale San Donato di Arezzo

. Inserito in Sanità

L'Associazione "Respiro Vita" ha donato al reparto di pneumologia e UTIP dell'ospedale San Donato di Arezzo un Bio Respira della ditta aretina Seco. Si tratta di uno strumento per l'assistenza respiratoria con CPAP e alto flusso

"E' un sistema avanzato non invasivo di aiuto alla respirazione. Lo stiamo utilizzando con ottimi risultati nei pazienti che ne hanno bisogno per grave insufficienza respiratoria acuta sia  che siano contagiati dal Covid o siano ricoverati da noi per altra patologia".

Raffaele Scala, Direttore di pneumologia e UTIP dell'ospedale San Donato, ringrazia l'associazione Respiro Vita, nata nel 2014 e che riunisce pazienti con malattie pneumologiche e loro familiari.

"Il nostro obiettivo - spiega la Presidente Tiziana Borghesi - è quello di testimoniare e sensibilizzare sull’importanza che hanno le patologie dell’apparato respiratorio sulla salute dei cittadini. Questa donazione la giudichiamo ancora più significativa perché la strumentazione donata ci giunge da un'azienda aretina, la Seco".

Tags: Asl Toscana sud est Ospedale San Donato Coronavirus SECO