Ricerca scientifica: la Fondazione Gianfranco Salvini istituisce un albo interno di professionisti. Una speciale sezione per la psicologia

. Inserito in Sanità

Come presentare la domanda e i requisiti necessari

La Fondazione Gianfranco Salvini ha deciso di istituire un albo interno di professionisti ai quali conferire incarichi per attività di ricerca scientifica. In aggiunta, è attivato anche un profilo particolare per gli psicologi. L'Albo sarà ovviamente aggiornato ogni qual volta ci saranno le condizioni.

La Fondazione, promossa dalla CRT, promuove infatti la Ricerca con specifico riferimento all'attività riabilitativa nell'ambito del percorso assistenziale del paziente: dalla degenza al reinserimento domiciliare.

Ecco i requisiti per poter presentare la domanda di iscrizione nell'albo: svolgere attività libero professionale ed essere in possesso di partita Iva; laurea in medicina e chirurgia; stipula di polizza assicurativa per la copertura della responsabilità professionale; non essere nelle  condizioni che limitano o escludono la capacità di contrattare con la pubblica amministrazione; assenza di precedenti penali.

La domanda con la manifestazione d'interesse può essere già presentata mediante posta elettronica all'indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Deve contenere, oltre alò curriculum professionale, una copia del documento d'identità e dell'assicurazione professionale.

La Fondazione ha anche attivato un particolare profilo, "Area Psicologia" all'interno dell'albo. Per questa sezione non è richiesta la laurea in medicina ma in psicologia e/o specializzazione in neuropsicologia, esperienze lavorative in questo ambito di attività e l'iscrizione all'albo professionale.

Tags: Crt