D'Urso: "Diminuiscono nuovi casi, 6 in più. Risultato importante, continuare distanziamento sociale" - Video

. Inserito in Sanità

"Il primo dato importantissimo che si registra oggi è che diminuisce il numero dei nuovi casi. Si tratta di un risultato importante che testimonia l'impegno della comunità nell'adozione delle misure di distanziamento sociale che vi chiedo di continuare a mantenere con il massimo scrupolo". Lo afferma il direttore della Sud Est Antonio D'Urso.

Calano i nuovi contagi in provincia di Arezzo rispetto a ieri. Si tratta di 6 persone: quattro in Valtiberina, una in Casentino, una in Valdarno. Due di loro però - una 60enne del Casentino e un 90enne del Valdarno - si trovano ricoverate al San Donato in Malattie Infettive. Lo riporta l'ultimo bollettino diramato dall'Asl Toscana sud est.

Il totale dei pazienti COVID accertati dal sistema di rilevazione della Asl Toscana sud est dovrebbe aver raggiunto quindi i 350 soggetti. A parte la donna e l'anziano ricoverati all'Ospedale San Donato di Arezzo, gli altri positivi al virus, tutti adulti, si curano presso il proprio domicilio.

Tags: Asl Toscana sud est Antonio D'Urso Coronavirus contagi