Malattie infettive, nell'Asl Toscana Sud Est i letti disponibili sono 65

. Inserito in Sanità

Ecco i numeri degli ospedali toscani dotati di letti di malattie infettive: 209 letti di malattie infettive e 445 di terapia intensiva e sub-intensiva Nell'area dell'Azienda Sanitaria locale Toscana Sud Est, che comprende Arezzo, Siena e Grosseto, i letti sono 65

Ne ha dato notizia l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi nella comunicazione fatta in Consiglio regionale sull'emergenza Coronavirus.

Gli ospedali toscani dotati di letti di malattie infettive sono 12:

Area Vasta Centro:

Ospedale San Jacopo Pistoia

Nuovo Ospedale S. Stefano Prato

Ospedale S.M. Annunziata a Ponte a Niccheri

AOU Careggi

AOU Meyer

Area Vasta NordOvest:

SS. Giacomo e Cristoforo Massa

Ospedale San Luca Lucca

Riuniti Livorno

AOU Pisana

AreaVasta SudEst:

Area Aretina Nord Arezzo

Misericordia Grosseto

AOU Senese

Questi i letti di malattie infettive:

Area Vasta NordOvest 66

Area Vasta Centro 78

Area Vasta SudEst 65

Totale: 209

Sono presenti i seguenti letti di terapia intensiva e terapia sub-intensiva nelle 3 Aree Vaste in presidi dotati anche delle Malattie Infettive:

AV NordOvest: 94 terapia intensiva, 79 terapia sub-intensiva (somma: 173)

AV Centro: 88 terapia intensiva, 115 terapia sub-intensiva (somma: 203)

AV SudEst: 45 terapia intensiva, 24 terapia sub-intensiva (somma: 69)

Totale: 445

Tags: Regione Toscana Coronavirus Ospedali