Dalla Regione 10,5 milioni per gli impianti sportivi, Ceccarelli: "Interventi anche ad Arezzo"

. Inserito in Regione Toscana

Ci sono 10 interventi negli impianti sportivi dei Comuni della provincia di Arezzo tra quelli che la Regione finanzierà con il bando dedicato all’impiantistica sportiva e agli spazi destinati alle attività motorio sportive, per il quale erano stati stanziati oltre 10 milioni di euro nel bilancio regionale.

Ne dà notizia il consigliere regionale Vincenzo Ceccarelli (Pd) che spiega: «In questi giorni sono stati assegnati i contributi del bando 2021 per gli impianti sportivi pubblici e ad uso pubblico. Tra gli interventi finanziati 10 riguardano sette Comuni della provincia di Arezzo per un investimento oltre 1,3 milioni di euro. Sono finanziati interventi che permettono il recupero, la ristrutturazione o l’ampliamento degli spazi sportivi pubblici, un sostegno importante al settore sportivo. Ogni struttura dedicata allo sport è una ricchezza per il territorio perché lo sport fa bene alla salute ma è anche il più potente strumento di socialità. Per questo è importante che i nostri ragazzi possano avere strutture adeguate e moderne e che le istituzioni, Comuni e Regione, continuino a fare investimenti».

Di seguito gli interventi finanziati in provincia di Arezzo:
Comune di Arezzo: sistemazioni esterne Palazzetto San Lorenzino, 78.000 euro
Comune di Bibbiena: campo da calcio area sportiva f.lli Brocchi di Bibbiena stazione, 7.100 euro
Castiglion Fiorentino: stadio comunale “E. Faralli”, 381.000 euro
Comune di Lucignano: impianto sportivo comunale “Osvaldo Tavernesi”, 79.000 euro
Comune di Montemignaio: impianto sportivo comunale, 31.000 euro
Comune di Montevarchi: 3 interventi per illuminazione stadio Brilli Peri, totale di 375.000 euro
Comune di Terranuova Bracciolini: campo da calcio Brandi Galasso, 300.000 euro
Comune di Terranuova Bracciolini. Palestra polifunzionale, 88.000 euro

Tags: Vincenzo Ceccarelli impianti sportivi