Covid. Tunisi chiede aiuto alla Toscana, Giani: “Daremo una mano”

. Inserito in Regione Toscana

Un drammatico appello è stato lanciato a Firenze e alla Toscana dal sindaco di Tunisi Souad Ben Abderrahim nei giorni scorsi con una lettera ufficiale e inviata al suo collega Dario Nardella e al governatore Eugenio Giani

“Non sappiamo come far fronte a questa situazione. Abbiamo installato un centro Covid nel quartiere d’Ezzouhour dove si registrano i problemi maggiori ma siamo allo stremo. Tenuto conto della cooperazione tra Tunisi e Firenze mi permetto di inviarvi a nome della mia popolazione questo appello. Mandateci ossigeno e vaccini anti covid”. È l’appello lanciato a Firenze e alla Toscana dal sindaco di Tunisi Souad Ben Abderrahim nei giorni scorsi con una lettera ufficiale e riservata al suo collega Dario Nardella e al governatore Eugenio Giani. In Tunisia la situazione causata dal virus in queste settimane ha portato a migliaia di casi di contagio e a centinaia di morti. La richiesta è stata accolta da Giani che ha parlato di questo tema a margine di un’iniziativa

Tags: Coronavirus Tunisi Tunisia