Comunità Energetiche Rinnovabili, luce verde da Mone San Savino

. Inserito in Politica

Il Consiglio Comunale di Monte San Savino, nella seduta di mercoledì 30 novembre 2022, ha approvato l’Atto di Indirizzo per la costituzione di comunità energetiche rinnovabili e per la configurazione di autoconsumo collettivo e di predisposizione per l’adesione alla costituenda Comunità Energetica Rinnovabile della Provincia di Arezzo.

Tale percorso inserirà Monte San Savino in una rete provinciale (la prima in Italia) che oltre alla tutela dell’ambiente e del territorio genererà vantaggi sia economici che tecnici al Comune come Ente ma anche alle aziende e privati cittadini.
La Comunità Energetica Rinnovabile della Provincia di Arezzo sarà infatti aperta anche alle aziende e attività commerciali e artigianali e alle abitazioni private che potranno aderire senza costi e senza nessuna incombenza burocratica per l’istallazione di impianti di fonti energetiche rinnovabili nelle loro proprietà.
La presentazione della Comunità Energetica promossa dalla Provincia è stata fatta dalla Presidente Silvia Chiassai Martini, che ha illustrato l’intero progetto al Consiglio Comunale di Monte San Savino.
Monte San Savino è attento e sensibile sia per quanto riguarda la tutela dell’ambiente sia nell’aiuto e sostegno alle aziende e ai privati della propria Comunità.

Tags: Monte San Savino