Sansepolcro, il consiglio comunale approva all'unanimità i principali punti

. Inserito in Politica

Seduta breve ma intensa quella del consiglio comunale di martedì sera scorso.

Dopo che i consiglieri di maggioranza e opposizione hanno rivolto un affettuoso “bentornato” al sindaco Fabrizio Innocenti, sulla strada della piena ripresa in seguito all’intervento chirurgico del mese scorso, i lavori sono entrati nel vivo con l’esame degli 8 punti all’ordine del giorno. Quasi totalmente approvati all’unanimità, compreso il capitolo – illustrato dall’assessore Rivi – sulla costituzione di diritto di superficie a favore di Enel per “Mobility srl” relativo alla realizzazione di una stazione di ricarica ad alta potenza per veicoli elettrici. “La stazione di ricarica elettrica composta da due colonnine” ha spiegato l’assessore Rivi “sorgerà nello spazio antistante l’Euronics. Una posizione strategica, vicina alla E45 e quindi fruibile anche per chi si sottopone a lunghi percorsi e necessita di ricariche di più elevata potenza rispetto a quelle erogate da stazioni similari già esistenti sul territorio”. Punto centrale del dibattito quello sulle variazioni al piano degli investimenti e al piano delle opere pubbliche per il triennio 2022-2024 per inserimento di vari interventi. “Si tratta” ha spiegato l’assessore Riccardo Marzi “di adeguare gli atti di programmazione dell’ente in virtù della partecipazione del nostro comune al bando emesso dalla Regione Toscana e per il finanziamento legato ai fondi Pnrr, con l’obiettivo di ottenere contributi necessari alla realizzazione di opere strutturali. Nello specifico si tratta di 356.000 euro destinati ai lavori di recupero funzionale, realizzazione spogliatoi e tribuna dell’Antistadio comunale, e di 690.000 euro per l’opera di ampliamento dell’asilo nido La Cometa. Oltre a questi, i nostri uffici hanno già elaborato progetti preliminari destinati ad altre opere pubbliche da realizzarsi grazie a fondi ministeriali. Si tratta dei lavori di messa in sicurezza della viabilità a servizio del secondo ponte sul Tevere, e di quelli di via Senese Aretina, nel tratto tra via Pertini e via Carlo Vigo, per un importo complessivo di oltre 600.000 euro di contributo”. Anche questo atto è stato approvato all’unanimità.

Tags: Sansepolcro Consiglio Comunale