Subbiano, soddisfacenti i dati sul turismo nel 2021

. Inserito in Politica

I dati dell’osservatorio del turismo 2021 danno grande soddisfazione al Comune di Subbiano che si pone al 4° posto per presenze nell’Ambito Territoriale del Casentino di cui fa parte.

“C’è stata una importante crescita di turisti nel 2021 e di cui hanno beneficiato le nostre strutture ricettive” afferma l'assessore alla cultura Paolo Domini “un territorio il nostro che ha visto una presenza di oltre 16000 turisti, di cui 9500 stranieri e 6500 italiani, un risultato, questo, raggiunto sicuramente per una politica di vasto raggio che abbiamo costruito con l’Ambito Territoriale”, continua l’assessore Domini, "la scelta che ha portato a progettare insieme percorsi turistici ha sicuramente aumentato l’offerta, tanto che coloro che hanno soggiornato a Subbiano sono poi i turisti che si sono ritrovati negli altri territori casentinesi”.

Una economia quella del turismo che può diventare importante se sarà consolidata e ampliata, sostenendo le attività ricettive in modo che il turista permanga nel territorio apprezzando l’ambiente, la storia e le sue tipicità enogastronomiche, unite alla qualità e professionalità delle strutture.

“Sicuramente il nostro obbiettivo è consolidare e aumentare l’offerta e in questo rientrano anche le attività culturali che possiamo organizzare e promuovere oltre ai cammini storici", dichiara l'assessore Paolo Domini, "a questo proposito ci sarà a breve una sorta di tour dei Cammini, realizzato da una agenzia che giungerà a Subbiano il tre maggio e qui farà tappa, così come avvenuto negli anni precedenti per il cammino di Dante e quello della Via Romea Germanica “ .

Subbiano, come ha commentato Paolo Domini, è una sorta di ponte anche tra Arezzo e Casentino e questo per il territorio è un vantaggio, da un lato può guardare a un turismo spirituale e ambientale che conduce sino al Parco Nazionale, e dall’altro lato può essere un polmone per la città per quei turisti che in grande quantità hanno scelto Arezzo come meta turistica.

Tags: Turismo Subbiano Paolo Domini