Colonie feline, FdI: "Applicare la legge regionale"

. Inserito in Politica

Fratelli d'Italia: "Le Colonie Feline della Valtiberina attendono il censimento ufficiale e il servizio di sterilizzazione, previsto dalla Legge Regionale Toscana n. 59".

La Legge Regionale Toscana, 59 del 2009, prevede la sterilizzazione, tramite ASL, dei gatti appartenenti alle colonie feline.
Questo servizio è gratuito per il territorio della Regione Toscana. È il Sindaco del Comune il Responsabile dell'ufficializzazione delle Colonie Feline, tramite il loro Censimento che consente gli appuntamenti per le sterilizzazioni dei gatti randagi.
"In Valtiberina, le Associazioni e i Volontari che si occupano del sostentamento delle Colonie Feline - rileva Michela Senesi, FdI - stanno facendo, da anni, un grande lavoro, riguardante il cibo, le cure veterinarie, le adozioni e le sterilizzazioni, tutto grazie al loro personale impegno economico e alle raccolte di beneficenza.
Ma in un periodo già economicamente difficile come questo, i comuni possono usufruire di un servizio pubblico, previsto per il nostro territorio, già pagato con le tasse di tutti i cittadini. Per promuovere l'applicazione della legge, la sera del 17 febbraio, si è tenuta a Monterchi, una cena di Beneficenza, al fine di raccogliere, nuovamente, fondi per sterilizzare i gatti delle colonie della Valtiberina, in quanto non sono partite le sterilizzazioni tramite la ASL. Erano presenti tanti amici volontari, il Consigliere Regionale Gabriele Veneri, Consiglieri Comunali, professionisti, rappresentanti delle Associazioni, medici e tante persone che hanno a cuore il bene dei nostri animali.
È stato ringraziato il Sindaco Romanelli per il Lavoro svolto col Censimento Ufficiale, dal Comune di Monterchi e il Sindaco Baroni di Caprese Michelangelo. Erano stati invitati i Sindaci di Sansepolcro, di Pieve Santo Stefano e Badia Tedalda per impegni pregressi.
Era presente il Sindaco di Anghiari che ci ha promesso, l'attivazione del servizio, entro breve, anche per il Comune di Anghiari.
Per la prossima cena ci aspettiamo di poter ringraziare l'ufficializzazione dei Censimenti e la Sterilizzazione delle Colonie Feline, tramite ASL, anche da parte degli altri sindaci della Valtiberina non intervenuti. Fratelli d'Italia
Ricorda inoltre che, a Sansepolcro, è già presente un Ambulatorio Veterinario Asl, che potrebbe consentire le sterilizzazioni direttamente in Valtiberina, evitando inutili viaggi fino ad Arezzo. Ad Arezzo, grazie alla sensibilità dell'amministrazione di centro destra, il servizio, funziona, già da molto tempo, con efficacia ed efficienza".

Michela Senesi
Delegata alla tutela degli Animali per Arezzo e la Provincia di Fratelli d'Italia

Tags: Valtiberina FdI colonie feline