Castiglion Fiorentino, 17 libri della polemica consegnati alla Polizia Municipale

. Inserito in Politica

Ieri mattina il Gruppo Consiliare di “Città al Centro” ha consegnato direttamente al Comandante della Polizia Municipale Marcellino Lunghini i libri che erano stati fatti recapitare in forma anonima, ma con una breve descrizione, ad uno dei consiglieri.

Si tratta di 17 volumi, 10 provenienti dalla donazione Tafi come riportavano i timbri in essi contenuti e gli appunti preparatori alla catalogazione posti all’interno, 7 riguardavano invece altre pubblicazioni curate negli anni passati direttamente dalla Biblioteca Comunale o sponsorizzati dal Comune.

"Dall’essersi visti recapitare questi volumi e dalle segnalazioni preliminari che avevamo raccolto, inviateci da privati cittadini circa l’arrivo nel tempo all’Isola Ecologica di consistenti quantità di libri - si legge nella nota di Città al Centro - era nata la legittima interrogazione presentata dal nostro GRUPPO al Sindaco e che ha dato origine poi ai tanti strascichi polemici. Come Gruppo Consiliare ci auguriamo che questa vicenda, strumentalizzata per coprire evidenti magagne gestionali e di rapporti tra all’interno della stessa Amministrazione, serva a chiarire come “API” cariche di libri siano potute più volte arrivare all’Isola Ecologica e che operazioni simili non accadano più, indipendentemente dall’autore e dal titolo dei libri. Certo è che a questi 17 volumi è stata evitata da alcuni cittadini una fine ingloriosa, mentre molti, ma molti altri hanno avuto sicuramente una sorte peggiore".

Tags: Castiglion Fiorentino Città al Centro