Ruscelli: "Angiolini, ma che scrivi?"

. Inserito in Politica

Il segretario provinciale del Pd Francesco Ruscelli polemizza attraverso Facebook con un'uscita social non proprio "urbana" di Rossella Angiolini
"Ho sempre considerato Rossella Angiolini una persona con un forte profilo istituzionale oltre che una qualificata avvocata impegnata nel diritto di famiglia e nei diritti delle donne", premette Francesco Ruscelli. "Questo mio convincimento si è scontrato oggi con le parole che ho letto sul suo profilo Facebook e ancora di più con i commenti che incitano alla violenza che ne sono seguiti".
“Delitto di Saman. Ma quelle zoccole di femministe di sinistra dove sono???”, ha scritto Rossella Angiolini. 
"Mi chiedo - dice Ruscelli -  se questo linguaggio, gravemente sessista, possa essere utilizzato dalla presidente della commissione provinciale pari opportunità e soprattutto se una persona che utilizza questo linguaggio possa continuare a rivestire quel ruolo.
Sgradevole inoltre il tentativo di ricondurre una tragedia come quella di, Saman, - che dovrebbe vederci tutti uniti e consapevoli - alla solita discussione- trita e ritrita - tra destra e sinistra. Si tratta di femminicidio. Lo stesso femminicidio che porta via ogni anno troppe donne alle loro famiglie".

Tags: Francesco Ruscelli