Scuole comunali di Arezzo, Tanti: "In sei mesi nove assunzioni di educatori per nidi e materne"

. Inserito in Politica

Il vicesindaco e assessore alle politiche scolastiche Lucia Tanti: “Ho assunto più educatori in sei mesi che qualche ex assessore in dieci anni. I fatti dimostrano che un pubblico ‘forte’ può avviare un processo d’innovazione sociale capace di guardare al futuro tenendo tutti insieme"

"Fondazione e servizi a gestione diretta sono assolutamente compatibili. La risposta con i fatti alle accuse strumentali di smantellamento”, dichiara inoltre Tanti.

“È nostra abitudine rispondere con fatti e numeri incontrovertibili alle polemiche strumentali. Lo riteniamo il modo migliore per disinnescare qualsiasi tipo di considerazione che muove da pregiudizio ideologico. Questa volta ad assumere rilevanza sono le assunzioni di educatori, per ora a tempo determinato, per le scuole comunali, nidi e materne a gestione diretta. A febbraio ne abbiamo completate tre per le scuole materne e tre per i nidi, cifre che portano il totale a nove dall’inizio di questo mandato, dal momento che ulteriori tre risalivano all’autunno scorso. Dunque, in soli sei mesi, l’amministrazione ha dato luogo a un’implementazione dei nostri educatori di questa portata: credo di averne assunto più io in questi ultimi sei mesi, al netto del passato quinquennio, che qualche ex assessore in dieci anni. Questa è la dimostrazione concreta che nostra intenzione non è smantellare i servizi. Anzi, potenziamo la scuola in un momento peraltro in cui questa essenziale struttura di crescita umana e sociale è, come noto, sotto pressione e al centro delle cronache. E raccogliamo la sfida del futuro: quella di una fondazione che si concili ai servizi in house, che stiamo potenziando dal 2015 con determinazione e forti investimenti”.

Tags: Lucia Tanti Scuole