Decreto Liquidità, Nisini: "Il Governo ha partorito un pastrocchio"

. Inserito in Politica

"Il Governo presenta all'esame del Senato un provvedimento in cui nei contenuti si parla solo di garanzie per l'accesso al credito; quindi, oltre all'inganno anche la beffa, perché sarà praticamente impossibile l'accesso al credito per aziende, piccoli imprenditori e liberi professionisti", dichiara la senatrice della Lega Tiziana Nisini nel suo intervento in Aula sul decreto "Liquidità".

"È stato chiesto anche un gesto d'amore alle banche. Ma da quando le banche rispondono con amore? Le banche si sarebbero aspettate una modifica normativa che consentisse loro di non istruire tutte le pratiche con l'iter ordinario, ma con un iter d'emergenza. Neanche questo il Governo è riuscito a fare. E non riesco a capire se tutto ciò sia dovuto all'incapacità o alla volontà di svendere il nostro Paese alle multinazionali straniere o cinesi, magari per accontentare il Movimento 5 Stelle...", evidenzia la senatrice.

"Questo decreto è un pastrocchio", conclude Nisini, "sarebbe stato utile e indispensabile invece un ulteriore passaggio parlamentare, non per un contentino ai brutti e cattivi della Lega, ma semplicemente per apportare migliorie e integrazioni a un provvedimento che in questi due mesi ha dimostrato tutte le sue inefficienze e difficoltà. Per questi motivi vorrei avvisare questo esecutivo che il mandato non durerà in eterno, la gente se ne renderà conto molto presto".

Tags: Tiziana Nisini Decreto Liquidità