Treni, il 6604 torna al vecchio orario. Ceccarelli: "Bene la revoca. Adesso decisioni condivise"

. Inserito in Mobilità

Dal 7 gennaio alcuni treni che avevano visto una modifica dell'orario in occasione del cambio orario invernale, torneranno ai loro orari consueti. Tra questi anche il 6604, molto utilizzato dai pendolari della linea aretina

Da lunedì 7 gennaio sarà ripristinata la traccia oraria  2017-2018 per il Frecciargento 8603 Roma-Genova e, di conseguenza, riprenderanno l'orario precedentemente in vigore i treni regionali:
- 6604: partenza da Chiusi alle 6.05, arrivo a Firenze Campo di Marte alle 7.30 ed a Pistoia alle 8.38;
- 11984: partenza da Borgo San Lorenzo alle 6.32, arrivo a Firenze Campo di Marte alle 7.37 ed a Firenze Santa Maria Novella alle 7.45;
- 6807: partenza da Firenze Santa Maria Novella alle 7.33, arrivo a Pisa alle 8.52.

"Trenitalia ci ha comunicato di aver ripristinato la situazione preesistente al cambio di orario di dicembre scorso – spiega l'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli - è una notizia che apprendo con soddisfazione, visto che più volte avevo formalmente chiesto che questo avvenisse, dato che si trattava di un provvedimento non condiviso con la Regione e di cui avevamo chiesto la revoca in attesa di individuare una soluzione migliorativa per la regolarità complessiva del nodo fiorentino".

"La scelta dell'azienda - spiega ancora Ceccarelli - ci aveva lasciati basiti e per noi era stata inaccettabile anche nel metodo. Mi aspetto che adesso inizi un percorso aperto e trasparente di confronto, nel quale la Regione vuole essere parte attiva. Vorremmo che questo confronto coinvolgesse anche i clienti del servizio, perchè abbiamo fatto la scelta di mettere la trasparenza e la correttezza verso gli utenti al centro di tutte le nostre scelte sul trasporto pubblico".

 

Tags: Trenitalia Vincenzo Ceccarelli