San Giovanni Valdarno, lavori e divieto di transito in viale Giotto

. Inserito in Mobilità

Trattamento fitosanitario per le piante di viale Giotto e pulizia della strada. Per consentire le operazioni, giovedì 16 giugno, dalle 6 di mattina e fino al termine dei lavori, è istituito il divieto di transito e sosta per tutti i veicoli su entrambi i lati i lati di viale Giotto, nel tratto compreso tra lungarno Guido Reni e via Leonardo da Vinci.

Sono in programma per giovedì 16 giugno, dalle 6 di mattina, l’intervento fitosanitario sugli alberi di viale Giotto e il servizio di pulizia straordinaria della strada. Gli alberi in quell’area sono infatti attaccati dagli afidi, conosciuti anche come “pidocchi delle piante” che si annidano prevalentemente sulle foglie e ne succhiano la linfa. Questi insetti, fra l’altro, producono una sostanza zuccherina particolarmente appiccicosa che, cadendo sulla strada provoca disagi per i pedoni e le macchine in sosta.

Giovedì, tramite l'ausilio di una motopompa, sarà spruzzato un preparato di acqua e sapone di Marsiglia sulle piante; il sapone ha un’azione insetticida naturale e spesso un intervento può essere sufficiente per ottenere risultati. Data infatti la vicinanza ad abitazioni private, alla scuola e alla casa di riposo sarà evitato l’utilizzo di insetticidi o altri prodotti chimici.

A fine intervento, Sei Toscana provvederà a ripulire la via, i marciapiedi e la pista ciclabile.

Per consentire il regolare svolgimento dei lavori, giovedì 16 giugno, dalle 6 di mattina e fino al termine dei lavori, è istituito il divieto di transito e sosta per tutti i veicoli su entrambi i lati di viale Giotto, nel tratto compreso tra lungarno Guido Reni e via Leonardo da Vinci.

Le auto in sosta saranno rimosse con carro attrezzi e le spese di rimozione saranno a carico dei trasgressori. Gli operatori della polizia municipale e gli altri appartenenti agli organi di polizia stradale sono incaricati di far rispettare obblighi, divieti e limitazioni.

La raccomandazione per gli automobilisti è quella di prestare massima attenzione alla segnaletica stradale.

Tags: San Giovanni Valdarno