“Il ponte Catolfi potrebbe riaprire a metà Ottobre”. L’auspicio dell’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli

. Inserito in Mobilità

L’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, assieme al Sindaco di Laterina - Pergine Valdarno Simona Neri e al vice Andrea Sordini, ha fatto ieri un sopralluogo al cantiere del ponte Catolfi di Laterina, demolito ormai da qualche mese e oggetto di un finanziamento con fondi regionali per quasi 2 milioni di Euro.

“E’ un’opera importante, ha detto lo stesso Ceccarelli, che collega gli abitati di Laterina e Ponticino e che servirà anche per migliorare la sicurezza delle dighe dell’Arno e La Penna”.

E’ stata l’occasione anche per parlare e visionare la rotatoria di Montalto, 196 mila Euro il costo complessivo di cui 120 mila finanziati coi bandi regionali per la sicurezza sulle strade, ed altre opere già messe in pratica sempre all’interno del comune come i marciapiedi e l’illuminazione pubblica di Poggio Bagnoli oltre ai marciapiedi stessi di Ponticino, ristrutturati nell’area artigiana del paese, che verranno estesi anche verso il centro. Riguardo l’apertura del Ponte Catolfi, cui transita sopratutto traffico pesante, l’assessore ha auspicato una data:

“Confido in metà Ottobre, staremo a vedere”.

Tags: Vincenzo Ceccarelli Simona Neri Laterina Pergine Valdarno Ponte Catolfi

Massimo Bagiardi

Massimo Bagiardi

Giornalista pubblicista da 20 anni ho da sempre curato la passione per lo sport e in particolare per la Sangiovannese calcio che seguo con passione ogni Domenica e in tutte le occasioni dal lontano 1989. Amo la musica anni 80, ho creato e gestisco forzasangio.it sito che parla del magnifico mondo azzurro