Coronavirus, Tiemme attiva polizza assicurativa straordinaria per personale

. Inserito in Mobilità

L'azienda illustra le iniziative adottate in questa fase di emergenza sanitaria COVID-19 sottolineando la collaborazione instaurata con i dipendenti attraverso le sigle sindacali. Il presidente Massimiliano Dindalini: "Il nostro sostegno più concreto in questa fase complessa si traduce nel garantire il fondamentale diritto alla mobilità per coloro che stanno lavorando".

"Collaborazione, prevenzione e sinergia, ora più che mai, sono le parole chiave dell'operato di Tiemme in questa fase di emergenza sanitaria, in cui il seppur ridotto servizio di trasporto pubblico garantito sui territori in cui operiamo è indispensabile per coloro che devono raggiungere i luoghi di lavoro e hanno nell'autobus il loro punto di riferimento in termini di mobilità". Con queste parole Dindalini interviene per illustrare le iniziative che, già da alcuni giorni, l'azienda ha messo in campo per fronteggiare l'emergenza legata al COVID-19.

"Sul fronte assicurativo", continua il presidente di Tiemme S.p.A., "ricordo che è stata stipulata un'assicurazione straordinaria a favore dei dipendenti impiegati nel servizio di trasporto sul territorio e che sarà valida per tutto il 2020. La polizza prevede indennità per eventuali giorni di ricovero e per la convalescenza, oltre all'attivazione di una serie di prestazioni per l'assistenza post-ricovero. Ciò è avvenuto in un contesto di proficua collaborazione con i nostri dipendenti che, grazie al coinvolgimento delle sigle sindacali, ci ha permesso di garantire i servizi che siamo chiamati a garantire in modo efficace e concreto, mettendo al primo posto la sicurezza sia dei lavoratori che delle persone che trasportiamo".

"Pur nelle difficoltà che stiamo riscontrando, sia nel reperimento del materiale di protezione individuale che nelle procedure di sanificazione dei bus dovute alle difficoltà oggettive che il momento sta imponendo, crediamo che il servizio che eroghiamo sia essenziale per salvaguardare il diritto alla mobilità. Inoltre", va avanti Dindalini, "ci siamo adoperati per garantire a tutto il nostro personale amministrativo e di ufficio la possibilità di ricorrere alle modalità di smart working, per tutte quelle figure professionali per le quali è possibile farlo, al fine di limitare al massimo ogni possibile rischio ma allo stesso tempo portare avanti tutti gli aspetti organizzativi e logistici aziendali. Per questo desidero inviare un messaggio di fiducia e speranza a tutti i nostri lavoratori, con l'auspicio che il trend che si sta intravedendo in questi giorni possa consolidarsi in modo da mettersi alle spalle la fase più complicata dell'emergenza".

"Dal punto di vista degli utenti", conclude il vertice di Tiemme S.p.A., "ricordiamo loro di aver dedicato un'intera sezione del nostro sito web www.tiemmespa.it a tutte le misure adottate in questa fase straordinaria. La sezione, accessibile dalla home page, descrive le riduzioni del servizio, nonché la riorganizzazione dei collegamenti e gli orari di svolgimento dei nostri vari servizi. Sempre in quel contesto daremo puntuali aggiornamenti non appena le autorità competenti ce li forniranno".

Tags: Mobilità Tiemme Massimiliano Dindalini Coronavirus assicurazioni