Manifestazione delle sardine in piazza San Jacopo: ecco le modifiche al traffico

. Inserito in Mobilità

Inoltre, a causa dell'installazione di nuovi cassonetti in via Isonzo, divieti di sosta e rimozione veicoli.

Sabato 25 gennaio, dalle ore 18 alle 20, si svolgerà in piazza San Jacopo la manifestazione "6.000 sardine ad Arezzo", cui è prevista una numerosa partecipazione di persone. Dalle ore 15 alle ore 21 del giorno stesso sono quindi istituiti il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in entrambi i lati di piazza San Jacopo; in Corso Italia (tratto compreso tra via Spinello e via Crispi); in via dell'Anfiteatro (tratto compreso tra via della Società Operaia e Corso Italia); in via Verdi; in via San Giovanni Decollato.

Nelle strade limitrofe la circolazione subirà alcune modifiche: i veicoli che percorrono via Spinello, giunti all'altezza di Corso Italia, avranno l'obbligo di proseguire la marcia a diritto in direzione di via Niccolò Aretino. Durante il periodo di chiusura al transito, saranno sospese le concessioni dei passi carrabili presenti nella zona interessata.

Domani, venerdì 24 gennaio, dalle ore 7 alle 18 è istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in via Isonzo, in entrambi i lati del tratto compreso tra i civici 47/B e 53 e nel lato civici pari, nel tratto compreso tra i civici 46/A e 52. Questo per consentire l'installazione dei nuovi cassonetti tipo Easy per la raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Tags: Viabilità Sardine manifestazione divieto di sosta divieto di transito