Fenix Automation, assunzioni e internazionalizzazione per l’azienda aretina

. Inserito in Lavoro

Assunzioni e internazionalizzazione per l’aretina Fenix Automation, l’azienda, specializzata in automazione dei processi industriali, sta vivendo un periodo di forte crescita. Lo sviluppo di soluzioni di robotica per i mercati dell’Est Europa ha favorito l’incremento del personale.

Nuove assunzioni e nuovi orizzonti commerciali nel settore dell’automazione industriale. Il merito è dell’azienda aretina Fenix Automation che, impegnata nello sviluppo di innovative soluzioni di robotica, sta vivendo un 2022 di particolare dinamismo che ha trovato coronamento nell’acquisizione di importanti progetti all’estero e nella conseguente crescita del personale. Questa realtà è nata dall’unione di un gruppo di professionisti con decenni di esperienza che hanno dato vita nella sede in via Calamandrei a un centro ad alta tecnologia e all’avanguardia che è oggi un punto di riferimento per i settori di elettronica, automotive, telecomunicazioni e sanitario-medicale, con un impegno volto a migliorare l’operatività e il rendimento dei processi di produzione industriale attraverso l’automazione meccanica, elettronica e informatica.

Il punto di forza di Fenix Automation è rappresentato dalla piena personalizzazione dei macchinari che sono progettati e realizzati secondo le esigenze delle singole aziende, configurando una flessibilità che ha velocizzato il processo di internazionalizzazione soprattutto verso l’Est Europa. Le più recenti sfide hanno riguardato, ad esempio, la creazione di una specifica strumentazione per ottimizzare il processo di post coating di schede elettroniche e lo sviluppo di linee automatiche con layout innovativo per l’asservimento di saldatrici a onda e selettive, rivolte al mercato italiano e ai mercati di Romania e Turchia, che si aggiungono a una presenza già consolidata in Polonia. Questo sviluppo ha aperto le porte per la crescita dell’organico aziendale con due assunzioni già completate negli ultimi mesi nei settori della programmazione e del commerciale, andando così a fornire opportunità di formazione e lavoro a giovani del territorio aretino in un ambito all’insegna di tecnologia e innovazione.

Un’ulteriore soddisfazione è arrivata dal conferimento della certificazione di qualità Iso9001 che, dopo un lungo iter di ispezione e verifica delle procedure da parte dell’ente esterno Tüv Austria, garantisce il rispetto di alti standard qualitativi dell’attività a tutela di clienti e fornitori. Questa attestazione riconosce a Fenix Automation, tra le altre cose, capacità di ascolto e trasparenza, competenze tecniche, sicurezza nelle diverse fasi del ciclo produttivo, utilizzo di materiali di qualità, ricerca del continuo miglioramento dei sistemi gestionali e corretta organizzazione del personale.

«L’automazione dei processi è sempre più centrale e strategica in tanti settori e in ogni linea produttiva - spiega Roberto Roghi, socio e responsabile commerciale di Fenix Automation. - Il nostro impegno è stato orientato all’interpretare le esigenze meccaniche, elettroniche e informatiche in diversi settori, diventando così un riferimento per numerose aziende in Italia e in Europa. Innovazione, affidabilità e qualità sono le tre direttrici di un lavoro che è particolarmente orientato verso il futuro, con il recente processo di crescita e internazionalizzazione che garantirà ulteriori margini di crescita».

Tags: Fenix Automation