Chiusura scuole, Fp Cgil Arezzo: "Si chiudano anche i servizi per l'infanzia"

. Inserito in Lavoro

Il sindacato non è soggetto deputato a stabilire se la gravità della situazione epidemiologica richieda o meno la chiusura delle scuole. Questa è competenza del Sindaco.

"Ma se Ghinelli emette un'ordinanza per chiudere le scuole aretine - recita una nota stampa della Fp CGIL di Arezzo - si presuppone che la situazione sia grave. Ed è inconcepibile e inaccettabile che se vengono chiuse le scuole primarie, di primo e di secondo grado, debbano restare aperti i nidi e le scuole dell'infanzia, nelle quali i rischi sono sicuramente superiori, visto che i bambini non indossano mascherine e il loro distanziamento è praticamente impossibile. Chiediamo pertanto che anche la salute dei lavoratori, dei bambini e delle famiglie di queste scuole vengano tutelate. Perché il diritto alla salute deve essere garantito per tutti, in eguale maniera".

Tags: Scuola FP CGIL