Verso il Palio della Vittoria: la Benedizione del Palio della Vittoria e la Provaccia

. Inserito in Eventi e Cultura

Il gran giorno del Palio della Vittoria 2024 si avvicina ed Anghiari si prepara a vivere le emozioni della manifestazione che, come ogni 29 giugno, celebrerà la famosa Battaglia combattuta nel 1440, scontro che ridefinì i confini della Toscana e che divenne celebre anche grazie alla misteriosa opera realizzata da Leonardo Da Vinci.

La ventesima edizione dell’era moderna si aprirà alle 18:30 con la rievocazione storica, vivrà il momento più atteso al calar del sole con la corsa a piedi in salita sulla distanza di 1440 metri che assegnerà al Comune vincitore l’ambito palio e si concluderà con la cena della vittoria lungo le antiche mura, allietata dalle musiche popolari della Compagnia dei Ricomposti alla quale tutti potranno partecipare (previa prenotazione allo 0575788009).

In attesa del Palio della Vittoria 2024, domenica 23 giugno a partire dalle ore 20:45 circa in rapida successione sono in programma due imperdibili appuntamenti:

  • la sfilata del Corteo Storico di Anghiari con la Benedizione del Palio prevista all’interno della Chiesa della Croce e la consegna del panno alla giovane anghiarese che diventerà maggiorenne in prossimità del 29 giugno

  • subito dopo si svolgerà la “Provaccia”, la corsa di allenamento sulle rampe della Ruga di San Martino, aperta a tutti gli atleti che vorranno “provare” la salita, seguita dall’estrazione dell’ordine con cui le squadre saranno chiamate ad effettuare la punzonatura nel giorno del Palio (per decidere le griglie di partenza).

Il 29 giugno poi il giorno del Palio della Vittoria 2024, ventesimo atto dell’era moderna, momento imperdibile per tutti coloro che vorranno vivere di persona le emozioni della rievocazione storica e della corsa più pazza del mondo lungo il percorso o in Piazza Baldaccio (dove verranno montate le gradinate e dove sarà allestito il maxischermo) e partecipare alla gustosa e affascinante cena lungo le antiche mura.

Tags: Anghiari Palio della Vittoria