Incontro tra generazioni nella magia del Natale - Foto

. Inserito in Eventi e Cultura

La Filarmonica “Guido Monaco” ha suonato per gli studenti dell’I.C. Piero della Francesca di Arezzo.

Arezzo – Straordinaria performance musicale alla all’I.C. Piero della Francesca di Arezzo che ha dimostrato, ancora una volta, di poter interagire con le migliori risorse del territorio. Una rappresentativa della Filarmonica “Guido Monaco”, la nota banda cittadina nonché una delle più antiche d’Italia, ha suonato per oltre un’ora allietando la mattinata degli studenti con l’esecuzione di noti brani natalizi e non: Jingle bells, So This is Christmas, Colonel Bogey, Happy Christmas, Oh When the Saints Go Marching In, Santa Claus is coming to town, Mama mama, Cacao e la Bamba.

La magia del Natale è stata possibile viverla grazie alla disponibilità ed alla comune volontà di regalare istanti speciali e magici da parte della dirigente, prof.ssa Rossella Esposito e di una rappresentativa dell’antico sodalizio musicale nonché dal prof. Pietro Zaccardi, docente di musica dell’Istituto e musicista della stessa Filarmonica, che si è adoperato per l’ottima riuscita dell’iniziativa.

I corridoi, le aule e gli spazi comuni del grande plesso scolastico sono diventati così, per una mattinata, originali locations dove hanno riecheggiato note melodie che i ragazzi hanno accompagnato interagendo. Il fare musica ma, soprattutto, il fare musica insieme, ha rappresentato anche una modalità d’incontro tra le generazioni promuovendo legami di gruppo nonché ascolto reciproco.

Ricordiamo che l’I.C. Piero della Francesca è tra le scuole Polo a orientamento artistico e performativo della Toscana. Dal prossimo anno sarà attivo l’indirizzo musicale: suonare uno strumento, infatti, è considerato un atto formativo a livello culturale e cognitivo oltre che un atto educativo che favorisce l’inserimento degli allievi in un gruppo che persegue obiettivi comuni.

Tags: Liceo Piero della Francesca