Polifonico Guido d'Arezzo, sette cori da tutta Italia per la rassegna nazionale

. Inserito in Eventi e Cultura

39° Concorso Polifonico Nazionale Guido d’Arezzo. Il 4, 5 e 6 novembre ritorna la storica manifestazione aretina con 7 cori provenienti da tutta Italia.

Torna il Concorso Polifonico Nazionale Guido d’Arezzo giunto alla sua 39esima edizione con un successo e un seguito sempre crescente da parte di pubblico e appassionati del settore e non solo. Il 4, 5 e 6 novembre un’occasione per Arezzo per riunire il meglio della coralità nazionale sia sul fronte dell’esecuzione che della formazione. Ricco il programma che per il primo weekend di novembre accoglierà ben sette cori in concorso provenienti da diverse regioni italiane, una giuria di professionisti di altissimo livello e vedrà inoltre l’esame finale della prestigiosa Scuola Superiore per Direttori di Coro Guido d’Arezzo.

“Dopo lo straordinario successo dei settanta anni della competizione internazionale festeggiati a fine agosto, Arezzo torna protagonista della coralità con il concorso polifonico nazionale – dichiara il sindaco e presidente della fondazione Guido d'Arezzo Alessandro Ghinelli. - Un appuntamento, questo, che da quasi quaranta anni ormai completa una manifestazione che caratterizza la città valorizzando al meglio la supremazia che Arezzo vanta nella polifonia e conservandole un posto di particolare prestigio e riguardo nel ricco programma di iniziative ed eventi musicali che confermano Arezzo Città della Musica”.

“Il Concorso Polifonico Nazionale, ha avuto la sua prima edizione nel 1952 ed è stato precursore di ciò che oggi tutti chiamano “Il Polifonico” – dichiara Luigi Marzola, direttore artistico delle attività polifoniche - cioè il Concorso Internazionale, che vide la luce solamente nel successivo 1953. Il “fratello più piccolo” del Polifonico è sempre stato veicolo fondamentale per la conoscenza e la diffusione della musica corale italiana ed anche trampolino di lancio per il più impegnativo palcoscenico internazionale. La voce, il canto e la coralità sono e saranno sempre veicoli di cultura musicale condivisa, capaci di sviluppare rapporti sociali civili ed educati. Abbiamo bisogno di partecipazione, ascolto e memoria. Abbiamo bisogno di musica”. 

PROGRAMMA

Venerdì 4 novembre 2022

Fondazione Guido d’Arezzo 

ore 15:30-19:00

Scuola Superiore per Direttori di Coro 

Masterclass del M.° Gary Graden 

Sabato 5 novembre 2022

CaMu - Casa della Musica di Arezzo (Palazzo della Fraternita dei Laici)

Scuola Superiore per Direttori di Coro 

ore 18:00

CONCERTO/ESAME aperto al pubblico

Concerto degli studenti del III anno 

e del I anno del biennio 

Coro laboratorio Libercantus Ensemble– M.° del coro: Vladimiro Vagnetti

Domenica 6 novembre 2022

Chiesa di San Michele 

ore 10:00 

39° CONCORSO POLIFONICO NAZIONALE GUIDO D’AREZZO  

Coro Tritonus (ensemble Vocale), direttoreFranco Radicchia

Coro Musicanova (coro misto), direttoreFabrizio Barchi

Coro Le Voci del 48 (coro di voci bianche), direttoreSalvatore Murru

Coro Valsugana Singers (coro misto), direttoreGiancarlo Comar

Ensemble Novecento (coro voci pari), direttoreMaurizio Sacquegna

Gruppo Vocale Giovanile Garda Trentino (ensemble vocale), direttoreEnrico Miaroma

Ensemble La Rose (coro voci pari), direttoreSerena Peroni

Coro Le Voci del 48 (programma celebrativo), direttoreSalvatore Murru

Coro Valsugana Singers (ensemble vocale), direttore Giancarlo Comar

Giuria

Silvia Bianchera, Rosalia Dell’Acqua, Franca Floris,

Gary Graden, Giorgio Susana   

ore 15:00

Gran Premio Guido d’Arezzo   

ore 17:00

Premiazione 39° Concorso Polifonico Nazionale Guido d’Arezzo

Premiazione Concorsi di composizione:

5° Concorso Nazionale di composizione “Canta Petrarca”

47° Concorso Internazionale di composizione “Guido d’Arezzo

48° Concorso Internazionale di composizione “Guido d’Arezzo”

49° Concorso Internazionale di composizione “Guido d’Arezzo” 

Consegna diplomi agli allievi della Scuola Superiore per Direttori di Coro

Tags: Concorso Polifonico Nazionale "Guido d'Arezzo"