Premio Cortonantiquaria, riconoscimenti a Elisabetta Belloni e De Piscopo

. Inserito in Eventi e Cultura

Un riconoscimento ad una grande italiana: il Premio Cortonantiquaria ad Elisabetta Belloni, De Piscopo fa ancora uno show.

Applausi ad una grande italiana che insieme alle forze dell’ordine e all’intelligence nazionale sta affrontando uno dei momenti più delicati per il nostro Paese. È la sintesi del grande lavoro che Elisabetta Belloni sta facendo alla guida del Dis (Dipartimento informazioni e sicurezza) in questa fase di incertezza per gli equilibri geopolitici internazionali.

A consegnare il Premio Cortonantiquaria è stato il sindaco Luciano Meoni che ha poi elogiato il lavoro della diplomatica italiana e successivamente ha anche sottolineato la passione e l’estro di Tullio De Piscopo, a cui è andato il premio alla carriera artistica. Il famoso musicista non si è sottratto ad una esibizione in cui ha dialogato con la Cor Orchestra, altra protagonista con le sue esibizioni. La serata, condotta da Hoara Borselli, si è aperta con la consegna del riconoscimento all’associazione Boogie Nights Entertainment per il film «Cortona 70 bischeri a mano armata, il manufatto», quale esempio di progetto socio culturale.
Bel colpo d’occhio in piazza Signorelli, presenti le massime autorità civili e militari della provincia e dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale e di Cortona Sviluppo, società organizzatrice della manifestazione.

Cortonantiquaria prosegue fino al 4 settembre al Centro Convegni Sant’Agostino e con la mostra «Da Depero a Boccioni, un viaggio nel futurismo», nel foyer del Teatro Signorelli.

Tags: Cortonantiquaria Elisabetta Belloni