"Creature" e "Il Teatro Interiore", al via i due laboratori estivi della Libera Accademia del Teatro

. Inserito in Eventi e Cultura

Due laboratori estivi di teatro con la Libera Accademia del Teatro: da lunedì 11 a venerdì 15 luglio è in programma il seminario “Creature” sui personaggi shakespeariani. Sabato 16 luglio sarà possibile vivere un percorso di analisi del proprio Io con “Il Teatro interiore”.

Due laboratori estivi di teatro con la Libera Accademia del Teatro. Il primo appuntamento, dal titolo “Creature - Viaggio nel metaverso del Sogno di una notte di mezza estate” proporrà un percorso di immedesimazione e di scoperta tra i personaggi non umani della celebre commedia di William Shakespeare attraverso un seminario intensivo di cinque incontri da lunedì 11 a giovedì 14 luglio, tra le 18.00 e le 21.00, e con conclusione venerdì 15 luglio dalle 11.00 alle 20.00.

Il laboratorio, tenuto dai maestri Andrea Biagiotti e Francesca Barbagli, permetterà di scoprire le dinamiche alla base della recitazione (dalla prossemica alla parola, dagli sguardi ai gesti) e sarà ospitato in un suggestivo scenario naturale all’aperto in località Fontiano per permettere agli allievi una miglior immedesimazione nelle atmosfere di “Sogno di una notte di mezza estate”. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare i numeri 333/64.09.090 e 339/150.61.60.

Il secondo progetto è “Il Teatro interiore” che, proposto in una speciale edizione estiva, farà vivere una giornata da dedicare a sé stessi tra teatro e psicologia nei locali della Libera Accademia del Teatro in piazzetta della Santissima Annunziata. La data segnata sul calendario è sabato 16 luglio, dalle 10.00 alle 18.00: ogni partecipante sarà accompagnato nell’esplorazione e nell’espressione di sé, in un percorso in cui le tecniche espressive del teatro si intrecciano con le tecniche introspettive della psicologia per attivare un processo creativo di analisi del proprio mondo interiore tra emozioni, pensieri e immaginazione.

Questo viaggio interiore ed espressivo sarà guidato da Amina Kovacevich (attrice, regista e insegnante di recitazione e mimesica) e Francesca Barbagli (psicologa clinica con formazione in psicosintesi, insegnante e regista), che proporranno esercizi, improvvisazioni e giochi della pratica teatrale e psicosintetista che mirano allo sviluppo delle potenzialità espressive, comunicative e relazionali.

Le iscrizioni per “Il Teatro interiore” sono già aperte al numero 333/566.39.28.

Tags: Libera Accademia del Teatro