Notte Europea dei Musei, a Casa Bruschi spettacolo serale gratuito per le famiglie

. Inserito in Eventi e Cultura

Questo sabato sera 14 maggio, la Fondazione Ivan Bruschi, recentemente entrata a far del patrimonio culturale di Intesa Sanpaolo, aderisce alla Notte Europea dei Musei 2022 promossa dal Ministero della Cultura.

Alle ore 21,00 alla Casa Museo Ivan Bruschi sarà possibile per tutte le famiglie, con bambini a partire dai 5 anni, assistere gratuitamente allo spettacolo “Mario Lodi: il castagno e altre storie”, un percorso all’interno delle sale del museo con il racconto di fiabe e storie del noto autore per ragazzi, narrate dall’attore Samuele Boncompagni dell’associazione culturale Noidellescarpediverse.

Mario Lodi è per tutti l’autore di Cipì: la ricorrenza del centenario dalla nascita è un’occasione per scoprire anche racconti e fiabe meno conosciute che mostrano la grande creatività dell’autore e maestro” - commenta Samuele Boncompagni. “A partire da due racconti come "Il castagno" e “La vittoria alata”, ispirati proprio al luogo “museo” e alle storie che può racchiudere, ci sposteremo tra le stanze di Casa Bruschi circondati dall’eclettica collezione custodita e faremo un viaggio tra racconti fantastici, tutti con una cosa in comune e molto attuale: il forte pacifismo di Mario Lodi.”

La Notte Europea dei Musei torna ad essere in presenza e ne siamo lieti considerato il valore dell’evento a cui la Casa Museo ha sempre partecipato con entusiasmo cercando proposte di interesse per tutti i visitatori” - afferma Carlo Sisi, Conservatore della Fondazione Ivan Bruschi. “Quest’anno l’iniziativa in programma è dedicata ai più giovani, perché condividiamo l’idea di sensibilizzare le nuove generazioni a vedere i musei come luoghi di scoperta e crescita culturale e sociale.”

A conclusione dello spettacolo sarà possibile visitare la mostra “La scultura di Donatello nelle fotografie di Antonio Quattrone”, allestita nelle sale rosse del Museo Bruschi fino al 22 maggio.

In considerazione dei posti limitati per accedere all’evento, si consiglia la prenotazione telefonando allo 0575354126 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Tags: Casa Museo Ivan Bruschi